Share with your friends










Inviare

A soli quattro anni di età i gemelli neozelandesi Jake and Theo Riddle sono più bravi di molti di noi che ne abbiamo 15, 30 o 50 e andiamo in bike da parecchio!

Certo, vivono in un posto spettacolare, buona parte degli spot che si vedono nel video sono di libero accesso (o almeno sembra), quindi finanziati dall’amministrazione locale che non si pone troppi problemi sulle responsabilità nel caso di infortuni, come invece accade in Italia.

Fortunatamente i due mini funamboli sono fatti di gomma (come tutti i bimbi), cadono, si rialzano e via!

So che tanti di voi avrebbero il cuore traboccante di orgoglio nel vedere il proprio pargolo girarsela così, quindi, forza padri, questo video è la dimostrazione che 4 anni sono già abbastanza per gasare duro in bmx.

Forza amministratori, promuoviamo questo sport e investiamo nelle strutture che sono molto meno costose di un campo da calcio!

Tutti allo skatepark, alla pumptrack, al campetto da dirt! La primavera è qui, il momento è ora, la molteplicità di spot dove praticare aumenta i praticanti di discipline freestyle, praticanti che magari in futuro potranno rappresentare i loro paesi ad eventi dedicati.

Più spazio ai giovani, più spazi per i giovani freestyler di casa nostra e per i futuri potenziali campioni… Get them on a bike, NOW!

A proposito dell'autore

Patito delle due ruote fin da bambino, bmx, motocross, le prime mtb. Dal 2007 sui campi di gara enduro e downhill in tutta Italia, dal 2013 è istruttore di mountain bike presso www.gravity-school.com. Con BiciLive fin dall'inizio, la bici è il suo pane quotidiano!