Share with your friends










Inviare

Dallo scorso 2 maggio è in libreria Coppi, l’ultimo mistero, il saggio di Ediciclo Editore dedicato alle “verità mai raccontate sul tramonto del Campionissimo”.

L’opera, pubblicata nella collana Miti dello Sport, è firmata dal noto giornalista Paolo Viberti, 35 anni di cronaca sportiva per Tuttosport, e da Adriano Laiolo, uno dei compagni di viaggio di Fausto Coppi nell’Alto Volta (l’attuale Burkina Faso) nel 1959.

E proprio da questo episodio i due iniziano a raccontare e fare luce sui “10 grandi misteri” che hanno accompagnato la vita dell’Airone, nato a Castellania il 15 settembre 1919 e morto a Tortona, il 2 gennaio 1960, a causa della malaria contratta proprio nel corso della sfortunata spedizione africana.

A riguardo le approfondite ricerche di Viberti e la vivida testimonianza di Laiolo contribuiscono a rispondere a domande rimaste sospese per decenni: Coppi era consapevole che avrebbe rischiato l’infezione quando evitò di assumere il chinino quando era in Africa? Si sarebbe forse salvato se l’amata Giulia Occhini si fosse trovata con lui? Che rapporti ci furono con la famiglia del ciclista Raphaël Géminiani, anche lui contagiato ma sopravvissuto?

A cento anni dalla nascita, e a quasi sessanta dalla scomparsa, del grande protagonista di queste sue pagine, il libro offre ai lettori una realtà ben diversa da quella conosciuta fino a oggi, con innumerevoli particolari inediti su questa e altre vicende.

Tra queste l’intervista rilasciata pochi giorni prima della morte, in cui Coppi ha affermato che – con la sua nuova squadra San Pellegrino Sport – nel 1960 pensava di gareggiare ancora al Giro delle Fiandre, alla Parigi-Roubaix e al Giro d’Italia. O dei sui progetti imprenditoriali di diventare produttore di mountain bike (in anticipo di “soli” 40 anni sul resto delle altre case costruttrici).

Come scrivono gli autori “sarà un Coppi nuovo, quello che lieviterà da queste pagine con la stessa leggerezza con cui sapeva incantare in montagna”.

Di Coppi, l’ultimo mistero, 208 pagine al prezzo di 15 euro, è disponibile online un breve estratto, consultabile gratuitamente a questo indirizzo.

La copertina del libro Coppi, l'ultimo mistero

Coppi, l’ultimo mistero
di Adriano Laiolo e Paolo Viberti
Ediciclo Editore
Prima edizione maggio 2019
Collana Miti dello Sport
Brossura, formato 14×21 cm
Pagine 208
Prezzo 15,00 euro
Codice ISBN: 978-88-6549-292-5

Altri link utili:
La scheda del libro sul sito Ediciclo
La scheda del libro su Amazon
La pagina Wikipedia su Fausto Coppi
Il sito ufficiale sul mito del Campionissimo

A proposito dell'autore

Ciclista urbano per passione e necessità, Alessio lavora da sempre su computer e internet, oggi principalmente come consulente e formatore di web marketing. Si è unito al team di bicilive.it per poter scrivere di alcuni dei suoi argomenti preferiti - le biciclette e il verde - e conoscere tanti esperti ciclisti coi quali condividere consigli e buone abitudini, magari pedalando insieme.