Share with your friends










Inviare

È disponibile da qualche tempo Migliora le tue prestazioni sportive in modo naturale e vincente di Ivano Lualdi, un volume di 175 pagine che, attraverso venticinque agili capitoli, ci guida a conoscere meglio il nostro corpo e a praticare con coscienza e conoscenza la via del doping naturale come ideale risposta al fin troppo diffuso doping farmacologico.

Inutile cercare di nascondere la verità: in questi ultimi anni il doping farmacologico ha conosciuto uno sviluppo esponenziale, che procede di pari passo con le ricerche medico-scientifiche e che sempre più spesso è un passo o due avanti alla legge.

Il problema principale del doping farmacologico, ancor prima della sua tossicità e degli effetti collaterali a medio e lungo termine, è la sua percezione da parte degli sportivi di ottenere da subito il miglior risultato di sempre.

Prendere sostanze per migliorare le proprie prestazioni è infatti percepito come atto sempre meno grave e “normale”, e il doping è una pratica ormai diffusa anche in ambiti non agonistici e non professionistici: con effetti ancora più devastanti in quanto viene a mancare qualsiasi figura di riferimento, come quella di un dottore deontologico ed etico.

Il mondo dello sport, compreso il ciclismo che è in prima linea su questo fronte, per combattere il doping cerca di reagire in molte maniere: ci si attiva dal punto di vista medico, da quello legale, e in ambito giornalistico occorre fare informazione, denunciare e promuovere nuove metodologie naturali di allenamento che rispettano la biochimica del corpo senza distruggerlo.

La copertina del libro per migliorare le proprie prestazioni sportive

La copertina del libro “Migliora le tue prestazioni sportive in modo naturale e vincente”, volume adatto a tutti gli sportivi, agonisti e non.

C’è poi la volontà, molto particolare e originale, condotta da Ivano Lualdi che, forte della sua esperienza sia in qualità di sportivo/triatleta che di professionista della salute, di proporre un libro che possa mostrare un doping naturale per contrastare quello artificiale e vincere con i propri mezzi.

Ci sembra un approccio molto interessante perché punta a colpire un lato debole della problematica. È infatti difficile, in particolare per i ragazzi che magari sognano il professionismo e stanno lavorando duro per raggiungere quel sogno di vincere le olimpiadi, accettare di essere sorpassati da chi utilizza delle scorciatoie illegali, e la tentazione di impiegare gli stessi metodi è ovviamente forte, anche perché la differenza di risultati si nota.

Ivano Lualdi propone quindi una via perfettamente naturale che, nel tempo, non solo assicurerà allo sportivo un miglioramento delle prestazioni ma permetterà anche di vivere lo sport in modo diverso a partire dall’esperienza mentale, con un grado di soddisfazione e senso del sé che il doping artificiale non potrà mai offrire.

Questo, a nostro modo di vedere, è l’aspetto più importante perché comporta un senso di benessere mentale e fisico in grado di pensare e di vivere a pieno l’attività agonistica e la vita quotidiana, migliorando quindi la qualità della stessa.

Ivano Lualdi massofisioterapista specializzato nelle patologie del piede e riflessologo plantare

Ivano Lualdi (nella foto) oltre che atleta in più discipline sportive è massofisioterapista e riflessologo plantare.

Per spiegare come Ivano Lualdi sia arrivato alla stesura del suo volume, è importante dirvi chi è l’autore, perché attraverso la sua storia si notano le esperienze e le competenze accumulate. Lualdi ha ora 52 anni ed è da 46 anni che pratica sport, con oltre quattro decenni di attività agonistica intensa nella quale spiccano oltre 120 gare di triathlon.

Ma l’autore è anche massofisioterapista specializzato nelle patologie del piede e reflessologo plantare, allenatore di triathlon, allenatore UEFA B, cintura nera di Full Contact, vive quindi lo sport da due punti di vista molto diversi e complementari, e quando pratica qualche tipo di attività la sperimenta a diversi livelli, dal puro piacere endorfinico della corsa alla comprensione di tutti i meccanismi innescati, dei rischi e delle possibilità di ogni gesto atletico.

La sua storia personale ci parla di una condizione di sordità innescata da un grave problema di stress ossidativo cronico: la medicina ufficiale aveva ormai gettato la spugna consigliandogli una vita regolata da un costante uso di farmaci.

Lui, partendo proprio da quel senso di sconfitta e ineluttabilità, ha reagito lottando, senza mai arrendersi, informandosi, studiando, raddoppiando gli sforzi e cercando di prendere gli elementi migliori da varie discipline.

Il risultato? Udito riacquistato, ronzio scomparso quasi del tutto e la possibilità di continuare a praticare sport a ottimi livelli.

Una sportiva che corre nella Natura

E, parlando di risultati, l’ultimo capitolo di Migliora le tue prestazioni sportive è dedicato alle testimonianze dei vari pazienti che sono riusciti a risolvere problemi che sembravano insormontabili proprio grazie a Lualdi e alle sue pratiche, aggiungendo quindi anche dei risultati provati oltre alla teoria illustrata nelle restanti pagine.

Il libro Migliora le tue prestazioni sportive – In modo naturale e vincente di Ivano Lualdi, dotato di codice ISBN 9791220026239, è disponibile al prezzo di 16 euro: è possibile acquistarlo tramite il form sottostante (16 euro + 6 euro di spese di spedizione con corriere, pagamento via PayPal e carta di credito) o chi volesse avere maggiori informazioni può scrivere a info@bicilive.it

acquisto-libro-lualdi-1



cover del libro di Ivano Lualdi

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.