Share with your friends










Inviare

Cosa succede se tra Cinelli e un tatuatore inizia una collaborazione?

Il leggendario illustratore e tatuatore Mike Giant ha contribuito alla realizzazione di un’opera. Un’opera di quelle che lasciano gli osservatori in apnea per alcuni secondi.

La collaborazione con Cinelli si è concretizzata nella creazione di uno dei manubri più punk di sempre.

In realtà il bello sta in ogni dettaglio.
La realizzazione è in carbonio, le linee sono sinuose ma traspare comunque l’estro di Mike.

Il manubrio frimato da Mike Giant per Cinelli

Non a caso si chiama Ram, in inglese è il montone, non proprio un animale timido.


Un illustratore e tatuatore che mette mano a un manubrio del genere è qualcosa di stupendo, come il teschio sull’attacco manubrio.

“È stato uno dei progetti più cool ai quali abbia mai lavorato, ma le grafiche sono state difficilissime da realizzare”.

A proposito dell'autore

Appassionato di mountainbike e fotografia, dopo la laurea in scienze internazionali alla Facoltà di Scienze Politiche sta affrontando un master in fotogiornalismo all'Istituto Italiano di Fotografia. È entrato quasi subito in BiciLive.it con lo scopo di formarsi sia come fotogiornalista sia per rimanere vicino alla sua passione per la bicicletta.