Share with your friends










Inviare

Uno dei limiti più evidenti di molte giacche riflettenti per il ciclista urban è, confessiamolo, la loro innegabile bruttezza: Urban Circus con Le Jongleur e altri modelli ha pensato di ribaltare questo luogo comune. A linee e colori spesso investibili, si aggiunge anche la scomodità del taglio, rendendo molti giubbini riflettenti un capo considerato quasi come una scomoda necessità.

Eppure avere un giubbino riflettente è di una utilità incontestabile tenendo conto che larga, larghissima pare degli incidenti che coinvolgono i ciclisti metropolitani sono dovuti proprio a problemi legati alla visibilità.

Henri e Quentin, i due francesi dietro il brand Urban Circus, hanno avuto fin dall’inizio le idee ben chiare riguardo il progetto: rispettare da un lato leggi e certificazioni che regolano il campo delle giacche riflettenti e, tramite le tecnologie e materiali più moderni, disegnare qualcosa che fosse apprezzabile anche dal punto di vista della moda.

Urban Circus capi riflettenti

Un giubbino Urban Circus double face: non vi sarà difficile indovinare il lato riflettente.

A tale proposito sono tornate utili le diverse competenze dei due: Quentin Xavier-Vincenti è un ingegnere mentre Henri De Kergorlay è fashion designer.

Si parte quindi, come struttura generale, dal vecchio e amato bomber, ben imbottito, dotato di cappuccio e in grado di offrire la giusta resistenza a freddo ed altri eventi meteo. Il passo successivo è renderlo double face, con un interno molto più vistoso, vuoi per la scelta di colori e disegni vuoi in quanto realizzato con materiale super-riflettente.

Cinque i diversi modelli, con alcune limited edition, che caratterizzano questa linea di cui Jongleur è il capo più noto. Sono tutte giacche urban con cappuccio in doppia fibra di nylon che, pur impermeabili, riescono a garantire un alto grado di traspirazione.

I capi Urban Circus sono dotati di un lato riflettente e fluorescente che rispetta gli standard ISO 20471, le tasche laterali sono presenti su entrambi i lati e la chiusura è quella classica a cerniera centrale.

Disponibili anche vari optional quali luci led, tasche per gli smart device o muffole coordinate in stile.

Giubbini riflettenti Urban Circus

Anche quando sono ndossate sul lato riflettente le giacche Urban Circus non perdono stile.

Il segreto del lato riflettente? La presenza, nel tessuto del lato interessato, di microscopiche particelle di vetro, del diametro di poche decine di micron, che sono a loro volta rivestite di alluminio.

Il risultato è un netto miglioramento della visibilità: con un capo Urban Circus indossato dal con il lato riflettente all’esterno potrete essere scorti anche a più di 200 metri di distanza, a fronte dei soli 30 metri circa dei capi normali.

Il breve video che alleghiamo dimostra molto chiaramente che differenza passa fra un abito normale e uno ad alta riflettenza.

I prezzi variano a seconda dei modelli e spaziano generalmente da 85 a 105 euro: ovviamente le limited edition a bassa numerazione hanno prezzi decisamente più elevati.

Per esaminare più a fondo le caratteristiche dei vari modelli, visionare il catalogo ed effettuare ordii online potete visitare il sito ufficiale Urban Circus.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.