Share with your friends










Inviare

BiciCapace è un progetto tutto italiano, nato dalla mente di Francesco Lombardi e dalle mani de LaStazioneDelleBiciclette, è una cargo bike ideale se vuoi una bici all’apparenza “normale” ma hai necessità di caricare qualcosa di più della sola borsetta.

Avere la ruota piccola anteriore non influisce sulle prestazioni di spinta, ma permette di ricavare un ampio spazio adatto a ospitare un borsone apposito o qualsiasi tipo di carico sul solido pianale.

La costruzione interamente italiana è di qualità, ed è possibile aggiungere anche due seggiolini rendendola un mezzo perfetto per le famiglie con bambini.

Il piano richiudibile riduce l’ingombro quando la bici non è usata e senza carichi.Monta infatti una ruota anteriore da 20” e una posteriore da 26”, che permettono di alloggiare la sua borsa da 70 litri o un portapacchi con portata 50 kg! Il telaio, monotaglia, è in acciaio, il cambio a 3 o 7 velocità è integrato nel mozzo.

I freni sono entrambi a tamburo e il cavalletto a due braccia fa perfettamente il suo lavoro (è un Ursus che tiene fino a 55 kg).

Esiste anche una versione elettrica a pedalata assistita, con motore Sunstar e batteria alloggiata dietro il grosso portapacchi anteriore.

A dispetto delle dimensioni il peso è importante. La rende più solida ma più difficoltosa da sollevare, anche ad esempio per fare una rampa di scale, cosa possibile più agilmente con altri modelli.

BiciCapace è un brand sviluppato da Francesco Lombardi in collaborazione con LaStazioneDelleBiciclette, attività milanese di riferimento nel mondo del ciclismo urbano nonchè molto attenta al mondo cargo. La bici è prodotta nei pressi di Milano.

Questa bicicletta cargo sembrerebbe l’ideale per chi sente “stretta” la solita citybike ma trova eccessiva una cargo “lunga”: anche la sensazione di solidità rispetto alle bici comuni è tutt’altra cosa.

Il suo prezzo è a partire dai 990 euro.

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito www.bicicapace.com

A proposito dell'autore

Ingegnere per formazione e ciclista urbano per passione e credo, è coinvolto in diversi progetti di impresa e no profit.