Share with your friends










Inviare

Sbarcati da qualche anno anche a Milano, i bicycle café sono luoghi in cui realtà e necessità differenti si uniscono in maniera giovanile, dinamica e soprattutto bike friendly.

I bike café sono spazi dedicati agli amanti della bicicletta a 360 gradi che hanno un po’ le caratteristiche di officine meccaniche, negozi, bistrot, bar, ristoranti e spesso co-working.

Questi luoghi, ormai molto diffusi nel Nord Europa, sono nati insieme alla consapevolezza che la bicicletta non è più unicamente sinonimo di ciclismo agonistico, ma è finalmente ritornata a far parte delle nostre giornate come quella piacevole attività ricreativa senza età e alla portata di tutti.

Anche in città, la bici, di proprietà o condivisa, entra a far parte della vita di ogni giorno grazie al suo sempre maggiore utilizzo negli spostamenti quotidiani.

Milano non vuole essere da meno: si è adattata al cambiamento e, per dimostrarsi sempre più una metropoli su misura delle due ruote, ha accolto a braccia aperte questi nuovi spazi di socializzazione, divertimento, lavoro e relax.

Nel capoluogo della Lombardia sono presenti qua e là diversi bike café, tutti molto differenti tra loro, tutti unici. Ne abbiamo scelti otto, che consideriamo i principali, quelli che tutti gli amanti della bici milanesi non possono perdersi, e non vediamo l’ora di presentarveli.

Pronti a conoscerli e a innamorarvi?

La sala principale dell'Upcycle Café di Milano

Bike café, bike bar, bicycle café, bicicaffè: chiamateli come volete ma frequentateli, meglio se in compagnia per un aperitivo!

Bianchi Café&Cycles

Un nome, un colore, un marchio simbolo della storia del ciclismo fin dai tempi di Coppi e Bartali. Dalla tradizione e passione per la bicicletta arriva a Milano Bianchi Café&Cycles, uno spazio in cui ciclisti e appassionati delle due ruote possono scoprire e acquistare alcuni fra i classici modelli di bici o abbigliamento firmati Bianchi, far sistemare la propria bicicletta da meccanici esperti e, nell’attesa bere o mangiare qualcosa.

Bianchi Café&Cycles serve colazioni (il weekend anche un ottimo brunch), pranzi, aperitivi e cene nei suoi eleganti locali in pieno centro con un menù per tutti i gusti: vegetariani, vegani, senza glutine o lattosio assecondando anche le richieste dei più sportivi.

Bianchi Café&Cycles ospita anche uno showroom e un’officina con una tecnologica postazione di bike-fit, in cui un esperto biomeccanico potrà aiutarvi a trovare la perfetta posizione in sella alla vostra bici.

I primi Bianchi Café sono nati in Svezia e dopo Milano, le iconiche bici color celeste raggiungeranno anche Londra e New York con nuovi punti di incontro dedicati a chi ama bici, sapori e cibo italiano. Basta poco per essere felici.

Indirizzo: Via Felice Cavallotti 8, Milano
Sito Web: bianchicafecycles.it
Facebook: @bianchicafecyclesmilano

LOcale a Milano Bianchi Café&Cycles

REcicli

REcicli, sta per Cicli Realmente Usati e nasce dall’idea di due giovani fratelli milanesi Jacopo e Valerio Borgato e del loro padrino Cesare, che nel 2010 decidono di trasformare la propria cantina in una piccola officina ciclistica recuperando vecchie bici abbandonate nei cortili e riportandole in vita.

Grazie alla rapida diffusione alimentata dal web, il passaparola aumenta rapidamente e le richieste, sia di riparazione sia di revisione di biciclette, prendono sempre più piede e Jacopo e Valerio diventano i primi in Italia a proporre biciclette usate e restaurate on-line.

Dalla cantina di famiglia si allargano in un negozietto dietro il Parco Sempione e da lì, nel giugno 2016, decidono di fare il grande salto e aprire una nuova e ben fornita officina-negozio con un accogliente angolo bar e tavola fredda in un tranquillo angolo a due passi dalla movida milanese dei Navigli.

Mentre vi Jacopo vi sistema la bici e Valerio vi offre da bere, fate una partita a biliardino e lasciatevi tentare dalle buonissime tartine che spuntano sul bancone, come per magia, grazie alla sapiente mano di mamma Anna: oste, contabile e tutto fare… quando si dice “un’azienda familiare”!

Fate un giro da REcicli e vi sentirete subito a casa.

Indirizzo: Corso Luigi Manusardi 3, Milano
Sito Web: recicli.com

REcicli bike café a Milano

Upcycle Café

Una vecchia autorimessa fra condomini e insolite villette in una zona residenziale in zona Lambrate è stata trasformata qualche anno fa in un bicycle café con annesso un luminoso open space adibito al coworking. Benvenuti da Upcycle Café, il simbolo evidente del cambiamento in atto nella nostra città.

Upcycle è uno spazio multifunzionale, un luogo ibrido, molto scandinavo e poco “milanese”. Più di un semplice bistrot di influenza nord europea, Upcycle è anche una sala riunioni per creativi e lavoratori free lance, un angolo studio per gli studenti del vicino Politecnico e uno spazio espositivo con maglie e cicli d’epoca dove trovarsi con gli amici per guardare in diretta sul grande schermo una tappa del Giro d’Italia o ascoltare racconti di viaggi lontani percorsi in autosufficienza con la propria bicicletta.

Un contesto giovane e multiculturale in cui non vi sentirete mai soli e dove potrete rilassarvi su comode sdraio leggendo un buon libro e concedendovi anche il lusso di schiacciare un pisolino… perché si sa, andare in bici stanca!

Indirizzo: Via Ampère 59, Milano
Sito Web: upcyclecafe.it
Facebook: @upcyclemilanobikecafe

Il locale bike-friendly Upcycle Café a Milano

Crank – Organic Bikery

L’essenza delle due ruote, questo vuole essere Crank, un bicycle café dedicato a tutti coloro i quali hanno la bicicletta nell’anima e non vogliono rinunciare nemmeno durante una pausa pranzo o un’aperitivo fra amici alla sana e genuina passione per il ciclismo.

La missione dei fondatori di Crank è quella di creare un luogo in cui gli amanti della bicicletta di ogni età, livello e disciplina, si sentano a casa, magari rilassandosi prima di rimettersi in sella. Crank è un locale a misura d’uomo, fatto di biciclette, cibo, musica e amici perfetto per chi è sempre di corsa, ma vuole un luogo in cui stare, riposare e viziarsi con cibi genuini e dell’ottima musica.

Crank vi accoglierà al mattino con caffè caldo e torte fatte in casa, vi aspetterà per la pausa pranzo con insalate e piatti biologici e all’ora della merenda vi offrirà rinvigorenti frullati di frutta per aiutarvi a reintegrare i nutrienti persi dopo i giri in bici o una lunga giornata di lavoro.

Se non siete ancora stanchi, presentatevi da Crank dopo il tramonto e un cocktail di gusti e buona musica non vi deluderà.

Indirizzo: Via Pastrengo 2, Milano
Sito Web: crankmilano.com
Facebook: @crank.organic.bikery

Il bycicle café Crank Organic Bikery a Milano

Le Biciclette

Le Biciclette vi sorprenderà: un american bar e bistrot con bici d’artista appese sulle pareti assieme a quadri e opere d’arte.

Chi frequenta la “Milano da bere” sarà sicuramente stato a Le Biciclette almeno una volta, magari invitato dagli amici a prendere un aperitivo durante un vernissage di una mostra di nuovi talenti artistici emergenti.

Nel corso dei suoi oramai quindici anni di vita, Le Biciclette è diventato il punto di riferimento per una Milano intelligente e recettiva verso tutto ciò che spazia dall’arte contemporanea, al design, alla ristorazione , alla musica di qualità e all’amore per le due ruote.

Un locale dal clima sempre informale, che vi colpirà per l’eleganza dei suoi ampi spazi con un ampio bancone da bar che durante l’aperitivo fa spazio a un buffet vario e di qualità, non a caso sempre frequentatissimo. Dal martedì alla domenica sera soddisfate la vostra voglia di carboidrati con una buona pizza nei weekend lasciatevi ingolosire da un menù in continuo cambiamento.

Con l’arrivo della bella stagione, prendete posto fuori e vi sentirete subito in vacanza.

Se volete fare il pieno di energie prima di una pedalata sui vicini Navigli, vi consigliamo il ricco brunch domenicale: una vera chicca!

Indirizzo: Via Torti 2, Milano
Sito Web: lebiciclette.com
Facebook: @lebicicletteartbarbistrot

Il bike café milanese Le Biciclette

Deus Cycleworks

Forse ad alcuni di voi sembrerà strano veder nominato Deus Ex Machina, leader mondiale nella customizzazione di motocicli, all’interno della lista dei bicycle café milanesi, ma l’apertura di uno spazio completamente dedicato alle biciclette all’interno del già noto cortile occupato dal Deus Café e Store, ne giustifica pienamente la presenza.

Nel 2016 ha aperto i battenti in zona Isola lo spazio Deus Cycleworks, la sezione del marchio australiano Deus Ex Machina interamente dedicata alle biciclette, diventandone il dipartimento ciclistico ufficiale.

La location di Deus Cycleworks, in un interno in stile “vech Milàn”, è il luogo perfetto per immergersi a 360 gradi nel mondo delle moto e delle biciclette progettate su misura.

Progettate la vostra prossima bicicletta curandone la creazione nei minimi dettagli con gli esperti meccanici di Deus Cycleworks, mentre bevete un ottimo cocktail preparato secondo la migliore tradizione australiana: una combo perfetta!

Indirizzo: Via Thaon di Revel 3, Milano
Sito Web: deuscustoms.com
Facebook: @deuscycleworks

Il negozio Deus Cycleworks a Milano

Cascina Cuccagna

Una cascina di campagna nel cuore di Milano. Un luogo unico e incredibile in cui il tempo sembra essersi fermato seppur in costante evoluzione e fermento. Cascina Cuccagna è un ristorante, un ostello, uno spazio espositivo, uno spaccio alimentare a km zero e una ciclofficina.

La ciclofficina presente nel cortile interno della Cascina Cuccagna è una delle meglio organizzate e frequentate della città di Milano. Durante i lavori di restaurazione di Cascina Cuccagna il progetto ha accolto fin da subito l’idea di inserire uno spazio dedicato alla diffusione di saperi ed esperienze del mondo della bicicletta, mezzo di trasporto simbolo di una Milano passata e sempre più icona delle città del futuro.

La ciclofficina Cuccagna è uno spazio di valorizzazione pratica della bicicletta che incoraggia la mobilità creativa attraverso l’apprendimento condiviso alla manutenzione della bici il tutto mentre imparate a coltivare un orto urbano o leggete un libro durante una pausa pranzo all’aperto in un ristorante biologico con prodotti provenienti dalle campagne circostanti.

Le attività organizzate dalla ciclofficina della Cascina Cuccagna sono molteplici e il sabato chiunque può usufruire liberamente dell’attrezzatura presente e, con la guida dei ciclo-meccanici, provare a riparare la propria bicicletta. Siete pronti a sporcarvi le mani? Soddisfazioni e risparmio garantiti!

Indirizzo: Via Cuccagna 2/4, Milano
Sito Web: cuccagna.org
Facebook: @cascinacuccagna

La terrazza della Cascina Cuccagna a Milano

Ciclosfuso

Aperto dal 2015, Ciclosfuso è un luogo con quattro anime: negozio di biciclette, ciclofficina, tavola fredda e rivendita di vino (sfuso e in bottiglia).

A due passi dalla stazione di Porta Genova, più taverna ed enoteca che luogo da caffè e cocktail, Ciclosfuso mette in mostra nei suoi 230 mq sia i prodotti da bere sia quelli su cui pedalare.

Ben 8 tipologie, tra bianco e rosso, contenute in altrettanti botti di acciaio, serviti al bicchiere, o in bottiglia, accompagnati con taglieri di affettati (selezionati sul territorio piacentino) e/o formaggi (spiccano il lodigiano DOP e il gorgonzola). Tre marche di biciclette in vendita (quattro, in realtà, se contiamo anche quella della casa): Cinelli, Wilier e Tern.

Approfondisci la conoscenza del locale leggendo il nostro articolo dedicato a Cliclosfuso.

Indirizzo: Via Sartirana 5, angolo Via Vigevano 43, Milano
Sito Web: ciclosfuso.com
Facebook: @ciclosfuso

L'interno del bycicle café Ciclosfuso a Milano

Ci siamo persi qualcosa? Se conosci l’esistenza di un locale meneghino che ha tutti i numeri per entrare a far parte dei migliori bike café di Milano faccelo conoscere! Scrivici una email e dacci tutte le informazioni a riguardo, saremo felici di leggere i tuoi suggerimenti.

A proposito dell'autore

Quando suo nonno le insegnò ad andare in bici nel garage di casa, fu un colpo di fulmine.‬ ‪Milanese di nascita, ha viaggiato e fatto della bicicletta uno stile di vita utilizzandola in ogni declinazione: urban, mtb e strada. ‬ Oltre che un piacere, andare in bici per Valeria è anche un lavoro: è stata bike messenger a Milano per la prima società di corrieri in bici ed è attualmente guida di cicloturismo‬ in Italia ed Europa. ‪Sempre alla ricerca di nuovi stimoli e sfide all'aria aperta, crede fermamente che la bici migliorerà il mondo in cui viviamo.‬