Share with your friends










Inviare

Dopo la Cioccgold e le due Colnago, siamo lieti di presentarvi in esclusiva un’altra storica bici creata da sapienti mani italiane e passata tra le grinfie dello spagnolo di León.

Questa volta non un modello strada ma un pista che farà sbavare molti patiti “fissati” attuali. È stata appena finita e lucidata, pronta per il passaggio sotto i riflettori, che le spetta di diritto!

È bello notare che in questo caso, come nelle altre due bici, l’oro 24k non rende la bici una pacchianata ma si integra bene nel contesto, anche estetico, evidenziando l’eccellenza che la bici rappresenta.

Dal prossimo weekend su eBay a un prezzo interessante! Anche se queste bici, per i valori che rappresentano, possono valere anche di più per chi le compra…

Da segnalare che questa MASI ha avuto un importante precedente proprietario, il professionista Vicente Lopez Carril, dal cui leggendario negozio di Gijon (purtroppo chiuso questa estate) proviene.

FALIERO MASI anni ’70, 54,5 cm c-c.

Forcella con nuove cromature e telaio riverniciato con nuove decals e badge originale. Montatata completamente Campagnolo Record con placcature oro 24k.

Guarnitura Pista 165 mm / 50 x 14

Mozzi 36 fori

Reggisella 27,2 cm

Sella Cinelli Unicanitor NOS in plastica perforata da Javiér

Stem Cinelli Pista

Straps Alfredo Binda NOS con i vecchi caratteri

Cerchi Super Champions NOS

Tubolari Clement Pistard NOS

Cronometro Hever

A proposito dell'autore

Ingegnere per formazione e ciclista urbano per passione e credo, è coinvolto in diversi progetti di impresa e no profit. Collabora con BiciLive.it fin dalla nascita del portale Urban.BiciLive.it, vuole contribuire alla diffusione della cultura intelligente della bici.