Share with your friends










Inviare

Briko, storico brand italiano di attrezzatura e accessori sportivi, ha da poco presentato sul mercato Briko Cerebellum One, un casco per ciclisti che promette di rivoluzionare il concetto di “protezione del ciclista”.

Etichettato come “il primo casco al mondo dotato di un’intelligenza artificiale”, il Cerebellum One è un prodotto ricchissimo di funzioni legate soprattutto alla sicurezza di chi lo indossa, indifferentemente dall’ambito di utilizzo.

Che voi siate ciclisti urbani impegnati in una veloce commissione al supermercato o appassionati di granfondo impegnati in una lunga uscita di allenamento, questo casco “con il cervelletto” ha molto da offrirvi.

Locandina promozionale del casco Briko Cerebellum One 2019

Briko Cerebellum One: software e hardware innovativi

Il cervelletto nel corpo umano ha un ruolo chiave in ambiti come l’apprendimento e il controllo motorio, la coordinazione, il senso di equilibrio, alcune funzioni cognitive legate al linguaggio e all’attenzione. Il suo compito è elaborare le informazioni che riceve dagli organi di senso, dal midollo spinale e da altre parti del cervello per poi coordinare e rendere più accurati i movimenti volontari, la postura, l’equilibrio e la parola.

Il casco Briko Cerebellum One si ispira a quest’importante parte del nostro sistema nervoso centrale ed è stato studiato ed equipaggiato per offrire al ciclista una protezione “attiva”: quest’ultima sarà garantita da software innovativi che fanno uso di hardware altrettanto moderni.

Sotto la sua calotta protettiva infatti trovano sede componenti high tech come due videocamere Full HD, un multisensore GPS, un giroscopio e un microprocessore “intelligente” che integra un radar.

Tutta questa ricchezza tecnologica si traduce in funzionalità smart che potremmo quasi definire “rivoluzionarie”: andiamo a scoprirle tutte.

Il casco Briko Cerebellum One visto di tre quarti

Briko Cerebellum One: le sette funzioni del casco

Cerebellum dispone di sette funzioni molto interessanti:
- specchietto retrovisore;
- radar anti-investimento;
- crash alert via SMS;
- scatola nera;
- luce di posizione a LED;
- telecamere per foto e video in Full HD;
- avviso di disidratazione.

Funzione specchietto retrovisore

Attivando questa funzione il ciclista potrà vedere sul proprio smartphone un video real time (in tempo reale) a bassa latenza di quello che sta accadendo alle sue spalle. Nel caso di pedalate di gruppo questo video potrà anche essere condiviso sullo smartphone di altri compagni di pedalate.

Funzione radar anti-investimento

Questa funzione, se attivata (in alternativa allo specchietto retrovisore), mostrerà l’avvicinarsi di veicoli motorizzati alle spalle del ciclista. Per essere sempre attenti e reattivi è possibile attivare anche degli allarmi sonori oltre a quelli visivi standard.

Funzione crash alert via SMS

Si tratta di una funzione che viene attivata automaticamente nello sfortunato e drammatico caso di caduta accidentale o incidente: il casco invierà un SMS geolocalizzato a un contatto precedentemente selezionato dal ciclista, così da avvisarlo dell’avvenuto incidente e permettergli di attivare i soccorsi.

Funzione scatola nera

Non appena si attiva la funzione di crash alert anche la funzione scatola nera viene eseguita in automatico: questa memorizza in cloud le immagini e i video dei due minuti immediatamente precedenti all’incidente, salvaguardando le prove di quanto accaduto.

Funzione luce di posizione a LED

Briko Cerebellum One è dotato sul posteriore del casco di una potente luce LED che rende estremamente visibile il ciclista agli occhi degli automobilisti che sopraggiungono alle sue spalle.

Funzione telecamere per foto e video in Full HD

Le due telecamere (anteriore e posteriore) consentono di creare foto e video in alta definizione 4K da poter poi successivamente scaricare sul proprio computer per rivivere le emozioni della giornata e l’immancabile condivisione social agli amici.

Funzione avviso di disidratazione

Cerebellum One, grazie ad alcuni sensori al suo interno, è in grado di conoscere in ogni momento la temperatura e il livello di sudorazione del ciclista, avvisandolo così tramite un alert sullo smartphone di potenziali problemi di disidratazione.

Il casco ciclista Briko Cerebellum One visto lateralmente.

Briko Cerebellum APP

Appare evidente come molte delle funzioni del casco siano gestite dalla Briko Cerebellum APP: l’applicazione è disponibile sia per dispositivi Android sia per quelli Apple/iOS e lavora via Bluetooth e Wi-Fi.

Nel momento in cui i fortunati possessori del Cerebellum One si registreranno sull’APP riceveranno anche l’accesso allo spazio in cloud da utilizzare per archiviare tanto le immagini e i video prodotti dalla scatola nera quanto i contenuti video e fotografici ripresi dagli stessi ciclisti.

Casco ciclista Briko Cerebellum One: autonomia, disponibilità e prezzo

La batteria integrata nel casco che mantiene “vivo e attivo” tutto il suo apparato hardware/software ha una durata massima di 4 ore.

Questo casco salvavita intelligente sarà disponibile nell’estate 2019 nei negozi a un prezzo al pubblico di listino di 490,00 euro (IVA inclusa).

Nella confezione acquistata è presente anche una staffa per cellulari da montare sul manubrio della bicicletta e il cavetto di alimentazione.

Per ulteriori informazioni su questo prodotto, che l’azienda produttrice definisce “unico al mondo”, vi consigliamo di visitare il sito ufficiale Briko.

A proposito dell'autore

Ciclista urbano per passione e necessità, Alessio lavora da sempre su computer e internet, oggi principalmente come consulente e formatore di web marketing. Si è unito al team di bicilive.it per poter scrivere di alcuni dei suoi argomenti preferiti - le biciclette e il verde - e conoscere tanti esperti ciclisti coi quali condividere consigli e buone abitudini, magari pedalando insieme.