Share with your friends










Inviare

HideMyBell è un accessorio concepito per le bici da corsa, che nasce dall’idea un ex rider élite di mtb e trova la sua ideale applicazione in campo urban e, andando fuori porta, anche per trekking e cicloturismo.

Niente male come processo creativo, con un passaggio di discipline necessario, perché nessun designer di accessori da corsa avrebbe mai pensato a qualcosa di simile.

Il tutto parte da CloseTheGap, nuovo brand creato da Mathijs Wagenaar, che è passato dalla sella della mountain bike e delle gare ai massimi livelli alla sedia da giornalista sportivo e, nel cambio di seduta, ha avuto una idea tanto “blasfema” quanto azzeccata.

Un campanello per bici da corsa: esatto, un qualcosa che appesantisce, rovina l’aerodinamica e teoricamente non ha molta applicazione durante le gare.

supporto manubrio con installato HideMyBell

Ma Wagenaar non ha tutti i torti, la sicurezza è importante dovunque e in ogni caso, e così ecco nascere HideMyBell, un segnalatore acustico ben camuffato e polifunzione. Un campanello “nascosto”, come dice il nome, nel supporto al manubrio, che può quindi ospitare vari dispositivi elettronici, dal GPS ai ciclocomputer.

Il suono del campanello ha alta rumorosità, senza vibrazioni o crepitii, ed è ben udibile anche nel traffico cittadino, per gli urban rider che impiegano la bici per il commuting o per girare fra strade trafficate d’auto e campagna.

In più HideMyBell, volendo, permette di montare una action cam o anche una luce per bici, grazie agli adattatori presenti nella linea.

Alla fine l’idea non è stata poi così blasfema, visto che HideMyBell è stato scelto da parecchie squadre, fra le quali UCI Roompot – NL Loterij, Joker Icopal, Parkhotel Valkenburg e CST Sandd American Eagle.

Fra i singoli atleti che lo impiegano troviamo ciclisti professionisti come Ramon Sinkeldam, Niki Terpstra, Laurens ten Dam e anche un certo Chris Froome, che impiega il modello Sky-Blue quando si allena.

La nascita di HideMyBell e di CloseTheGap tutta è recentissima e ha ricevuto il migliore dei battesimi possibili, visto che la linea è stata presentata in occasione del recente Eurobike 2018, in Germania. Linea che al momento si compone di tre modelli, un adattatore universale per luce frontale e un adattatore stile GoPro.

campanello Hide My Bell dal colore rosa

La linea HideMyBell di CloseTheGap

HideMyBell Regular pesa 48 grammi, è adatto ai manubri da 31,8 millimetri, è disponibile in nero, rosso o bianco e costa 36,95 euro.

HideMyBell Mini rimane sempre valido per manubri da 31,8 millimetri ma è un po’ più piccolo, si adatta a meno ciclocomputer, pesa 44 grammi, lo si trova in nero o bianco e costa anche lui 36,95 euro.

HideMyBell Flat-mount ferma l’ago della bilancia un po’ più in alto, a 51 grammi, ma è adatto a tutti i tipi di manubrio, inclusi quelli mono pezzo con attacco integrato, il suo prezzo è di 46,95 euro.

HideMyBell in edizione limitata per il Tour de France

L’adattatore universale per luce frontale è compatibile con tutte le luci per bici dotate di un morsetto regolare per manubrio. Pesa 20 grammi e costa 12,95 euro.

L’adattatore stile GoPro permette di aggiungere al tutto una luce per bici o una fotocamera, ed è compatibile con una vasta gamma di luci e con i modelli più diffusi di action camera. Lo si compra per 12,95 euro e pesa 20 grammi.

Per maggiori informazioni sui vari modelli e accessori, eventuali ordini ed elenco dei negozi distributori, potete visitare il sito ufficiale HideMyBell.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.