Share with your friends










Inviare

Cinelli continua a sfornare montaggi di grande pregio per quel che concerne l’ambito city bike, e con Tutto Heavy Duty propone una bicicletta da città che è praticamente già descritta dal nome.

Il telaio Tutto è infatti la base per un allestimento pensato per potersi confrontare con ogni possibile scenario urbano e, di conseguenza, vari tipi di terreno, dall’asfalto al pavé passando per buche, tratti sconnessi e, perché no, anche le strade bianche.

Tutto è il risultato di quindici anni di lavoro di casa Cinelli per trovare il telaio più versatile: angoli da track bike ma in grado di ospitare anche ruote più larghe e una rigidità accentuata dalla forcella segmentata saldata TIG.

Una bici da città Cinelli Tutto Heavy Duty

La Tutto Heavy Duty di Cinelli è una urban bike solida e versatile, che può portarvi anche su strade bianche.

Su questa base, con i dovuti accorgimenti è possibile ottenere di tutto, dalla bici messenger dotata di portapacchi anteriore alla single speed da ciclocross, dalla commuter più resistente e robusta alla bicicletta da criterium.

Per il montaggio Tutto Heavy Duty le parole d’ordine sono state quattro: solidità, versatilità, rigidità e robustezza, e ogni accessorio segue queste direttive.

Citando le parole del brand: “Per montare questo esemplare abbiamo pensato ad una bici da lavoro affidabile e pronta a soddisfare le esigenze del ciclista moderno”.

Tutto Heavy Duty particolare sella

Pavé, buche, strade bianche: ogni terreno è più comodo se affrontato su una sella Flite Titalium di Selle Italia.

E ben solido e rigido è sicuramente il manubrio Nitto Bullmoose, realizzato in acciaio e dotato di doppio attacco integrato: per afferrarlo meglio e non mollare mai la presa troviamo manopole Lizard Skins Lock on Northshore.

Trasmissione e mozzi sono targati Miche Primato, altra grande certezza, mentre il reggisella Paul Component Tall & Handsome rafforza la già alta solidità e ospita una sella Flite Titanium di Selle Italia per garantire il massimo comfort su ogni tipo di pavimentazione.

E parlando di terreno, a contatto con il suolo abbiamo gomme WTB Nano 700x40c su cerchi Mavic Open Pro a 32 raggi, più che adatte a confrontarsi con ogni tipo di fondo, mentre per bloccarle Tutto Heavy Duty si affida alla potenza dei freni Mavic con trattamento ceramico.

Rowland Raidoverks Demiporteur per Tutto Heavy Duty

Indispensabile per spese, commissioni e lavoro: il portapacchi Rowland Raidoverks Demiporteur.

Arriviamo infine a uno strumento praticamente indispensabile in ogni seria urban bike tuttofare: il portapacchi. In questo caso troviamo un Rowland Raidoverks Demiporteur che non solo ha ampie possibilità di carico, ma consente anche il montaggio di luci e parafanghi aggiuntivi.

Con Tutto Heavy Duty il marchio fondato da Cino Cinelli nel 1947 sembra aver fatto nuovamente centro: per maggiori informazioni sulle caratteristiche tecniche e i prezzi, così come per piazzare eventuali ordini, è possibile visitare il sito ufficiale Cinelli.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.