Share with your friends










Inviare

Il cicloturismo sta vivendo un vero e proprio periodo di rinascimento o ancor meglio, di seconda vita, e CosmoBike Show intende diventare fulcro e punto di riferimento di questa rinascita attraverso CosmoBike Tourism.

L’iniziativa ha per noi di Bicilive.it un valore e importanza ancora più grandi, perché in sostanza riassume in una singola mossa due elementi che stiamo seguendo da tempo e del cui valore continuiamo a parlare ogni volta che ne abbiamo l’occasione.

Da un lato c’è infatti quella che nel breve giro di tre edizioni è diventata la più importante fiera del ciclismo sul territorio italiano, ovvero CosmoBike Show, e dall’altra è presente un argomento sul quale stiamo insistendo da anni, fin da quando erano ancora in pochi a parlarne, indicando ogni possibile appuntamento che lo riguarda, ovvero il viaggiare su due ruote, al punto che abbiamo organizzato vere e proprie guide al cicloturismo e delle wikihow sul bikepacking.

CosmoBike Tourism 2018

A CosmoBike Tourism (VeronaFiere dall’8 al 10 settembre 2018) sarà chiaro che il cicloturismo può portarci letteralmente ovunque.

Appuntamento quindi a VeronaFiere da sabato 8 a lunedì 10 settembre per CosmoBike Show 2018, così da conoscere tutte le più importanti novità per quello che riguarda l’ormai enorme mondo del turismo in bici, sia per quanto riguarda le due ruote da strada e corsa che per quel che concerne le mountain bike e, naturalmente, tutto l’universo della pedalata assistita.

È occasione fondamentale per ogni azienda, gruppo, privato o società operanti nel settore per far conoscere a un vasto pubblico le proprie iniziative riguardanti il cicloturismo. Più di 60.000 visitatori avranno modo di esaminare proposte e offerte di ogni tipo.

Che si tratti di nuovi modelli di bicicletta, accessori e strumenti per la creazione e gestione di bike hotel, bike park o vie ciclabili, creazione di tour e formazione degli operatori, punti di contatto con l’ecosostenibilità e il mondo green, chiunque avrà modo di trovare a CosmoBike Tourism il giusto spazio e stand per illustrare le sue proposte o, dalla parte del pubblico, per trovare quel che sta cercando.

Che una parte importante del merito di questa forte espansione del cicloturismo sia da attribuire alla diffusione dell’ebike è indubbio, ma occupandoci dell’argomento nel corso degli anni abbiamo potuto assistere a una sorta di circolo virtuoso che è andato rinforzando man mano i vari settori.

cicloviaggiatori pedalano responsabilmente in un bosco

I viaggi e le vacanze su due ruote stanno vivendo un momento d’oro, anche grazie alla diffusione delle ebike.

L’ebike ha comportato un aumento del cicloturismo, che ha di conseguenza avuto effetti positivi su molto indotto come, appunto, bike hotel, tour operator, gestione di parchi, gps e ciclocomputer, connessioni con cultura, territorio ed enogastronomia, e di questa maggiore offerta hanno iniziato a godere tutti i ciclisti, anche quelli “muscolari”.

A chiudere il loop, ecco un ulteriore aumento dei modelli di biciclette adatte al cicloturismo, elettriche o meno.

CosmoBike Tourism, con i suoi stand e ampi spazi espositivi, è dedicato esattamente a questo insieme di tematiche e farà incontrare aziende e clienti, curiosi e operatori del settore, addetti stampa e produttori, per definire e diffondere ancora meglio il cicloturismo.

Per prenotare uno stand, così come per ottenere qualsiasi tipo di informazione sulla manifestazione, è possibile visitare la pagina ufficiale di CosmoBike Tourism, in cui troverete tutti i contatti necessari.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.