Share with your friends










Inviare

Dal 16 al 19 settembre a VeronaFiere sarà protagonista CosmoBike Show 2016 e, nel presentarvi questa seconda edizione dell’importante fiera internazionale dedicata alla bicicletta, abbiamo ribadito il ruolo principale giocato dalla mobilità sostenibile, ruolo che trova ora una nuova espressione tramite la Cycling Mobility Quality Label.

Nata grazie agli sforzi congiunti di VeronaFiere, Shimano, FIAB, Festival Tocatì e appunto CosmoBike Show, la Cycling Mobility Quality Label è un nuovo e, visti i nomi coinvolti, prestigioso marchio di qualità che segnalerà e premierà gli organizzatori di festival, fiere, eventi e rassegne dedicate al mondo della bicicletta, con particolare riguardo per ogni iniziativa rivolta alla mobilità sostenibile.

Ciclisti urbani si muovono in città con il casco

Le persone che decidono di spostarsi in città usando la bicicletta sono sempre di più, rendendo il tema della mobilità sostenibile di grande attualità.

Uscita ormai dalla fase iniziale di emergenza, che ha visto la diffusione del concetto nei confronti del grande pubblico, la mobilità sostenibile è da qualche anno sempre più protagonista positiva in molti momenti e occasioni della vita civile e sociale.

Riconosciuto il suo ruolo primario e centrale nella creazione di città a maggiore misura d’uomo, si moltiplicano di anno in anno le iniziative che la mettono in rilievo, e la bicicletta, insieme ai progetti legati a essa, è per sua natura una delle punte di diamante di questo percorso di abbattimento dell’inquinamento e del traffico.

Per presentare e dare vita a Cycling Mobility Quality Label è difficile pensare a una realtà più adatta di VeronaFiere visto che, come ricorda il Direttore Generale Giovanni Mantovani, è stata la prima fiera italiana a ottenere la certificazione ISO 50001, nell’ottobre 2015.

Partner tecnici e, ancor più importante, etici del progetto sono la Federazione Italiana Amici della Bicicletta e Shimano, il cui coinvolgimento nella mobilità alternativa non ha certo bisogno di essere ribadito ed è da tempo sotto gli occhi di tutti.

il servizio di car sharing ed un ciclista urbano

Dal 14 al 16 settembre si terrà CosmoBike Mobility, una mostra convegno sul tema della mobilità sostenibile.

Altra realtà coinvolta nel progetto è Tocatì, il Festival Internazionale dei giochi di strada che si svolgerà dal 15 al 18 settembre sempre nella città scaligera e che da anni è in prima linea nel consigliare al proprio pubblico di raggiungere il capoluogo veneto con mezzi sostenibili.

L’iniziativa prevede CosmoBike Mobility, una mostra convegno che si terrà dal 14 al 16 settembre (anticipando quindi di due giorni l’apertura vera e propria di CosmoBike Show), la realizzazione di una ciclovia per facilitare la visita su due ruote alla manifestazione e una Pedalata by Shimano: quest’ultima coinvolgerà le varie realtà nonché giornalisti e operatori del settore e si terrà venerdì 16 settembre, con partenza da VeronaFiere per raggiungere Piazza Brà in tempo per uno spettacolo approntato per l’occasione da Tocatì.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.