Share with your friends










Inviare

La precedente manifestazione della più importante fiera ciclo europea si è appena conclusa e abbiamo già le date e altri importanti aggiornamenti per Eurobike 2019.

Nel presentarvi l’edizione 2018 della fiera di Friedrichshafen, oltre a tanto entusiasmo per i vari cambiamenti e nuovi modelli organizzativi proposti, avevamo sottolineato l’importanza del fatto che la direzione avesse già stabilito, con più di un anno di anticipo, le date dell’appuntamento seguente.

In quella occasione avevamo affermato che Eurobike 2019 si sarebbe tenuto da mercoledì 31 luglio a sabato 3 agosto e che la formula, allungata di un giorno, sarebbe stata ibrida, comprendendo anche una giornata, l’ultima, aperta a tutti.

Eurobike 2019 dal 4 al 7 settembre

Innovazione e futuro non si fermano: appuntamento dal 4 al 7 settembre per Eurobike 2019.

Eurobike 2019 si terrà dal 4 al 7 settembre 2019

Il nuovo corso di Eurobike è improntato al cambiamento, alla reattività, all’interconnessione e alla grande attenzione nei confronti dei produttori e della Rete. E proprio da questi due ultimi settori, durante le ultime settimane, si è manifestato un insieme di esigenze e proposte che riguardano le date esatte di Eurobike 2019.

È stato quindi deciso che la 28esima edizione della fiera leader fra quelle del settore ciclo si terrà un po’ più tardi, per andare incontro al maggior numero possibile di esigenze.

Sentiamo quanto affermato da Klaus Wellmann, amministratore delegato, in occasione di una recente conferenza stampa: “Durante e al termine della scorsa fiera è emerso in maniera evidente il desiderio di numerosi operatori del mercato di posticipare, per il futuro, la data d’inizio dell’Eurobike. Siamo lieti di rispondere a questa richiesta e riportare l’Eurobike alla sua data originale all’inizio di settembre.”

Appuntamento quindi da mercoledì 4 a sabato 7 settembre 2019, come di consueto in territorio tedesco, sulle sponde del lago di Costanza. Rimane invariata la struttura della manifestazione, che ai primi tre giorni riservati agli addetti e professionisti del settore aggiunge in coda un giorno in più, aperto al pubblico che potrà così provare i modelli di bicicletta del 2020.

Eurobike 2019 modelli bici 2020 test

Come ogni anno, anche a Eurobike 2019 ci sarà l’occasione di ammirare e testare accessori e biciclette del futuro.

Eurobike Media Days 2019 a luglio

Di drastica importanza è anche l’appuntamento collegato alla fiera, che la precede di qualche mese. Vi abbiamo comunicato in precedenza quel che è accaduto negli Eurobike Media Days 2018 e potete rendervi conto del numero e qualità delle novità che affollano quei giorni.

I prossimi Eurobike Media Days 2019 si terranno dal 2 al 4 luglio 2019 e i giornalisti, influencer, blogger e addetti che vi parteciperanno avranno grani opportunità di scoprire e testare vari accessori e modelli di bici del futuro.

Eurobike 2019: Il direttore Stefan Reisinger e il CEO Klaus Wellmann

Il direttore Stefan Reisinger e il CEO Klaus Wellmann, i cervelli dietro Eurobike 2019.

Eurobike 2018: eccovi le bici del 2019

La redazione di Bicilive.it si è recata a Friedrichshafen per curiosare fra i vari padiglioni della fiera e, dopo alcuni giorni di elaborazione, ecco che cominciano ad arrivare i risultati, nella forma di articoli specializzati riguardanti le varie discipline.

Federico Cavallari ha dato uno sguardo ravvicinato alle ebike da corsa 2019, alle biciclette a pedalata assistita da città 2019 e alle cargo bike elettriche 2019, un settore di grande importanza che promette una notevole espansione.

Claudio Riotti si è occupato delle mountain bike 2019 e delle eMTB 2019, altro settore dove ne vedremo delle belle.

Appuntamento a Friedrichshafen mercoledì 4 a sabato 7 settembre 2019 per Eurobike 2019, per maggiori informazioni e aggiornamenti potete tenere d’occhio il sito ufficiale della manifestazione.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.