Share with your friends










Inviare

Si chiama X-Scooter LOM il primo monopattino elettrico giapponese nato per favorire gli spostamenti eco-sostenibili all’interno delle città. Creato dalla start up Glafit fondata nel 2017, il nuovo X-Scooter LOM è stato presentato al mondo in occasione del CES 2020 di Las Vegas e si propone di provare a sfondare anche il mercato europeo.

Glafit è un’impresa giovane che costruisce veicoli di nuova generazione e il suo nome deriva dall’unione di due parole: “felice” e “in forma”.

Il team di ingegneri sta sviluppando il monopattino X-Scooter LOM grazie anche alla campagna di finanziamento attivata sulla piattaforma Kickstarter.

Glafit X-Scooter LOM: comfort, compattezza e connettività

La caratteristica principale del monopattino proveniente dal Sol Levante è ovviamente la comodità e la facilità di trasporto. X-Scooter LOM può infatti essere agilmente ripiegato, divenendo così compatto e perfetto per essere caricato nel bagagliaio della propria vettura, per essere portato in ufficio oppure trasportato su mezzi pubblici.

Il monopattino X-Scooter LOM, creato soprattutto per essere un mezzo fondamentale per la micro mobilità, è stato però progettato anche per garantire comfort e sicurezza a chi lo guida. Il motto delle 3 C (comfort, compattezza e connettività) è stato seguito da Glafit per sviluppare questo mezzo, che è realizzato al 100% Made in Japan.

Una donna collega il suo smartphone al monopattino Glafit X-Scooter LOM 2020 tramite porta USB

Il team di tecnici, amanti di moto e di scooter, ha cercato di lavorare mirando a realizzare un prodotto che fosse il più vicino possibile a questi due. Per tale motivo le ruote adottate dal monopattino sono più grandi della media: si parla di 12 pollici all’anteriore e di 10 pollici al posteriore. Questo consente di garantire un’ottima stabilità e sicurezza anche se si guida su terreni sconnessi oppure su strade dissestate. Inoltre non bisogna pensare che questa scelta pregiudichi l’agilità di X-Scooter LOM, che risulta essere invece molto agile e scattante.

L’aspetto della connettività ovviamente non può mancare su un monopattino di ultima generazione proveniente dal Giappone. Con un semplice codice di accesso, grazie all’App realizzata appositamente è possibile inviare ad amici e parenti informazioni su X-Scooter LOM, come ad esempio, la posizione, lo stato di carica, l’autonomia residua ma anche i percorsi effettuati.

Un ragazzo che si connette al monopattino Glafit X-Scooter LOM con l'app 2020

Glafit X-Scooter LOM: caratteristiche e le prestazioni

Considerando che la missione aziendale di Glafit è, come si legge sul loro sito internet, quella di rivoluzionare il tempo di viaggio quotidiano per portarlo a qualcosa di divertente, possiamo affermare che il duro lavoro del team di ingegneri ha dato i suoi frutti.

X-Scooter LOM ha un telaio solido e consistente. La struttura prevede un traliccio centrale posto sopra la batteria che collega la parte anteriore con la posteriore, irrigidendo e rinforzando il telaio.

Questo monopattino è capace di raggiungere una velocità massima di 25 km/h (limite imposto per legge) ed è dotato di batteria da 460 Wh che permette di percorrere circa 40 km di distanza. Gode quindi di ottima autonomia e, grazie al motore abbinato da 350W montato sulla ruota, anche della potenza sufficiente e necessaria ad affrontare tutte le difficoltà altimetriche che si possono incontrare in un percorso cittadino: riesce a superare pendenze del 12%.

Una foto ravvicinata del monopattino elettrico Glafit X-Scooter LOM 2020

Inoltre la batteria è stata progettata in collaborazione con Panasonic ed è dotata come sulle ebike moderne di un apposito sistema BMS (Battery Management System) capace di ottimizzare l’utilizzo di quest’ultima grazie a un controllo continuo sulle celle. Per poterla ricaricare si può scegliere se effettuare il tutto con batteria montata oppure decidere di smontarla, tramite apposita chiave, per attaccarla ad una presa di corrente in casa o in ufficio. Il tempo di ricarica è nella media: si parla infatti di circa 3 ore e mezza per raggiungere il 100%.

Il display posizionato sul manubrio permette di controllare lo stato del mezzo e di scegliere tre diverse modalità di marcia: eco (6 km/h), medium (12 km/h) e high (25 km/h).

Il tutto, così come anche accensione e spegnimento del monopattino, può essere controllato dal proprio smartphone con la comoda App. In questo modo si sarà sempre connessi e si potranno avere a disposizione in ogni momento tutti i dati relativi a X-Scooter LOM.

Il monopattino chiuso Glafit X-Scooter LOM 2020

I pendolari possono beneficiare del fatto che il monopattino di Glafit si chiude in pochi secondi e con un semplice gesto: è pronto così per essere trasportato ovunque. Il peso è abbastanza ridotto considerando la batteria da 460 Wh: parliamo infatti di circa 16.5 kg (compreso di batteria che pesa 2.5 kg).

Il sistema di illuminazione anteriore e posteriore è un altro pregio di X-Scooter LOM che, tra i vari dispositivi di segnalazione, è dotato anche di un pratico clacson per farsi sentire quando ce n’è bisogno. Non bisogna dimenticare le frecce di svolta, sia anteriori che posteriori, utilizzabili ogni qual volta si decide di cambiare direzione avvisando chi ci segue.

Il monopattino Glafit X-Scooter LOM con sistema di illuminazione anteriore e posteriore

Un monopattino con rimorchio?

Altra chicca pensata dal team giapponese è un piccolo rimorchio da agganciare al monopattino per poter trainare liberamente dietro di sé qualsiasi oggetto, come per esempio la spesa (fino a 100 kg totali).

Anche i poggiapiedi sono stati pensati nei minimi dettagli: risultano infatti spessi e resistenti e posizionati come a completare un sandwich dove all’interno si trova la batteria, che rimane protetta.

Questa soluzione migliora la stabilità, sia quando si sfreccia a 25 km/h oppure quando si guida in modalità eco nelle aree più affollate, sia il comfort di chi sceglie X-Scooter LOM come mezzo di trasporto in città. La sicurezza è garantita invece dai freni a disco montati su entrambe le ruote capaci di rallentare il monopattino in qualsiasi situazione e in qualsiasi condizione del fondo stradale, sia asciutto che bagnato.

Il monopattino Glafit X-Scooter LOM con rimorchio agganciato

X-Scooter LOM: disponibilità e prezzo in Italia

Glafit X-Scooter LOM sarà presto disponibile anche in Italia a un prezzo al pubblico che dovrebbe essere di circa 1.000 euro (IVA inclusa).

Al momento non possiamo fornire l’importo corretto in quanto Glafit ha promesso che in funzione dei finanziamenti trovati il prezzo finale del monopattino così come quello degli optional avrebbe potuto subire variazioni. Inoltre per ricevere questo mezzo di trasporto bisognerà pagare una spesa di spedizione pari a circa 90 euro.

Il monopattino Glafit X-Scooter LOM 2020

Per tale motivo e per avere ulteriori informazioni sul monopattino X-Scooter LOM vi consigliamo di visitare il sito ufficiale di Glafit.

A proposito dell'autore

Un ingegnere comasco con il cuore diviso tra mountain bike, che pratica per diletto nel tempo libero, e la corsa su strada, che ama seguire in TV e dal vivo. La passione per la prima nasce per amore della natura, la seconda grazie ad un nonno tifoso sfegatato del Pirata.