Share with your friends










Inviare

Il monopattino elettrico DOC PRO di Nilox presenta caratteristiche tecniche e qualitative che lo distinguono dalla media dei modelli presenti sul mercato e lo rendono un mezzo ideale per gli spostamenti quotidiani in città.

I monopattini elettrici si stanno diffondendo molto velocemente nelle aree metropolitane e rappresentano una ottima alternativa ad altri mezzi di commuting: a un impiego molto semplice accoppiano la facilità nel ripiegarli e la conseguente possibilità di trasportarli agevolmente su mezzi pubblici e automobili.

Nilox DOC PRO monopattino elettrico

Il monopattino elettrico DOC PRO di Nilox può essere adoperato anche come un monopattino tradizionale.

Il Nilox DOC PRO è lungo 100,8 centimetri, largo 46 e con il manubrio raggiunge un’altezza di 115 centimetri, per un peso complessivo di 12 chilogrammi, inferiore alla media che di solito arriva a quindici e talvolta anche venti chili.

Di colore nero, ha un prezzo al pubblico di 599,95 euro e viene venduto in una confezione che comprende il kit per il montaggio, alimentatore, adesivi e manuale.

La batteria a ioni di litio da 4.400 mAh e il motore da 300 W sono posizionati sotto la pedata e la trasmissione a catena muove la ruota posteriore che, come quella anteriore, ha un diametro da 8″. Ne consegue un baricentro basso che rafforza la stabilità del mezzo, che a sua volta è molto solido.

Il Nilox DOC PRO può raggiungere un massimo di 20 chilometri all’ora, che ovviamente dipendono da fattori quali tipologia del terreno, pendenza e peso di chi lo usa, ma è dotato di un tasto che può limitare la velocità a sei chilometri orari.

Kit protezione per DOC PRO Nilox

I kit protezione messi in commercio da Nilox comprendono 2 ginocchiere, 2 polsiere e 2 gomitiere, in versione adulti o bambini.

Questa opzione è di grande importanza, sia per chi è alle prime armi con un monopattino elettrico, sia nei confronti della legge, che regola l’uso di questo tipo di mezzi tramite l’articolo 190 comma 8 del Codice della Strada.

Esiste infatti una sorta di buco legislativo nei confronti sia dei monopattini elettrici che degli overboard o dei segway: se il mezzo non supera i sei chilometri orari non vi è bisogno di omologazione, se viene superato il limite allora è equiparabile a un ciclomotore e viene trattato come tale per quel che riguarda gli obblighi di omologazione, targa e assicurazione.

In attesa che tale vuoto legislativo venga risolto, c’è comunque da registrare il fatto che questi tre tipi di mezzi sono sempre più diffusi e utilizzati nelle aree urbane e il mercato dei monopattini elettrici è senza dubbio in continuo sviluppo.

Nilox DOC PRO ripiegato

Le dimensioni da chiuso di Nilox DOC PRO e il suo peso ridotto lo rendono una valida alternativa alle folding bike

Nilox dichiara una autonomia della batteria di circa 20 chilometri, più che sufficienti per l’andata e ritorno dei consueti spostamenti metropolitani, e la stessa batteria si ricarica completamente in due ore circa.

L’acceleratore è a farfalla e le dimensioni del Nilox DOC PRO da chiuso sono estremamente compatte: 98 centimetri di larghezza, 16,5 di altezza e 35 di profondità.

Sono disponibili presso lo store online del produttore anche dei kit di protezioni per adulti o bambini.

Per avere maggiori informazioni su DOC PRO e altri prodotti vi invitiamo a visitare il sito ufficiale Nilox.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.