Share with your friends










Inviare

Vi avevamo già raccontato in un precedente articolo alcune storie riguardanti i bike café di Milano e la loro atmosfera unica e conviviale, capace di mettere assieme gli appassionati di bici più sfegatati con tranquilli ciclisti domenicali, in curiosi e i semplici passanti.

L’atmosfera che si respira dal milanese Recicli è un po’ questa: dare il benvenuto a chiunque voglia trascorrere del tempo in buona compagnia, scegliendo la nuova bici per le scampagnate domenicali sul Naviglio o il modello adatto al figlio che vuole andare a scuola con gli amici di quartiere, il tutto in un locale ampio e accogliente dedicato alle biciclette a 360 gradi, in cui il sorriso di mamma Anna ci convince subito a sederci e ordinare anche qualcosa da mangiare, mentre Jacopo e Valerio prenderanno in considerazione tutte le nostre richieste.

Recicli nasce nel 2010 in un sotterraneo adibito a officina e il nome stesso esprime il concetto principale di questa piccola impresa: riciclare e dare una nuova vita a tutte quelle biciclette abbandonate nelle soffitte, cantine o legate a pali o ringhiere arrugginite nei numerosi cortili di Milano.

Gli interni del negozio di biciclette e bicke cafè REcicli a Milano

L’attività nasce supportata dalla passione di Cesare per le biciclette d’epoca e la loro restaurazione: si sviluppa così, quasi per gioco, una piccola azienda familiare, guidata dai figli Jacopo e Valerio, che si è poi ampliata nel tempo e nello spazio con anche un negozio fisico.

Inizialmente infatti l’attività di vendita di bici avveniva solo online sul sito REcicli.com, poi con un primo negozio aperto nel 2012 dietro il Parco Sempione con una piccola vetrina su strada, la visibilità è notevolmente aumentata.

Con il passare del tempo e lo sviluppo di una maggiore sensibilità e attenzione al mondo delle due ruote, Cesare pensa di provare ad aprire un nuovo negozio in una zona di passaggio frequentata da giovani, studenti delle vicine università, ma anche residenti di tutte le età: nasce così nel giugno 2016 Recicli, un ciclo caffè con due due ampie vetrine, tavoli, un biliardino e un piano seminterrato con officina ed esposizione in una tranquilla piazza subito dietro la più caotica e inarrestabile movida milanese dei Navigli e di Porta Genova.

Così mentre Jacopo e Valerio ti riparano la camera d’aria, sistemano la sella o aiutano a scegliere il seggiolino adatto al tuo bambino, Anna ti delizierà con qualche prelibatezza appena preparata. Da Recicli infatti è possibile usufruire di un servizio di pranzo, light lunch, caffetteria, vicinissimo alla movida milanese, ma animato da uno stile ben differente, in cui la passione di ogni membro della famiglia aiuta a creare quella relazione con il cliente d’altri tempi fatta di chiacchiere, storie e aneddoti da condividere, senza la fretta e in tutta semplicità.

L'interno del bicke cafè e negozio di bici REcicli a Milano

Recicli è una realtà nata con lo scopo di riportare a nuova vita vecchie biciclette, ma adesso è a tutti gli effetti un luogo che svolge riparazioni e con un’ampia scelta di bici nuove in vendita.

Il mondo del ciclismo e della bici urbana e non sta notevolmente crescendo, come sottolinea Valerio ricordando la sua gioventù: ”Quindici anni fa molti ragazzini volevano il motorino, oggi chiedono ai genitori una bici” e questo non fa che renderci tutti più felici e attenti a tematiche quali ambiente ed ecosostenibilità con statistiche visibili legate all’aumento di bici legate alla presenza dell’area C.

Recicli, vista la sua posizione, è un ottimo punto di partenza per una pedalata domenicale sulla ciclabile del Naviglio, per una festa di compleanno dopo la scuola o una riunione di lavoro informale davanti ad un pranzo sano e gustoso.

Perché andare in bici si sa, stimola l’appetito, e lo sanno bene i fondatori di questo bicycle café frequentato prevalentemente per riparazioni e vendita di biciclette, ma che durante la pausa pranzo vede la clientela più “bike oriented” mescolarsi a una tipologia di persone diversa, tutte avvicinate dalla passione per le cose buone e genuine mescolate ad una cordialità rara da trovare a Milano.

Durante i pomeriggi in settimana e la domenica, il locale diventa un punto di ritrovo per famiglie con bambini che possono giocare liberamente davanti agli ombrelloni e tavolini esterni del locale, grazie alla zona pedonale antistante.

I tavoli e tutto l’arredamento interno del locale è stato fatto a mano dalla famiglia di Jacopo e Valerio con cimeli e pezzi di modernariato recuperati negli anni, come una serie di fantastiche seggiolone pieghevoli da cinema, conferendo a Recicli quell’atmosfera della Milano di una volta che tanto si intona con la cornice del vicino Vicolo delle Lavandaie o del Mercato Coperto della Darsena.

Qui da Recicli, oltre che costruire e riparare biciclette si costruiscono relazioni: “Da noi“, sottolinea la mamma Anna entusiasta “è importante parlare, creare un legame con il pubblico che renda Recicli un bicycle cafè aperto a tutti” perché si sa, la bicicletta ci porta lontano, ma al tempo stesso avvicina le persone e la fatica e lo sforzo propri del ciclismo mette sullo stesso livello i grandi campioni e i semplici appassionati.

Recicli è aperto 7 giorni su 7 per garantire un servizio ad ogni tipologia di cliente con i seguenti orari:
8-20 dal lunedì al giovedì
8-24 venerdì e sabato
10-18 domenica

Se capitate dopo il lavoro troverete sempre un sorriso e un cestino con delle arachidi da scambiarsi fra i vari tavoli, per rendere tutto più social stimolando la conversazione, perché anche se siamo nell’era della comunicazione digitale è importante non perdersi le relazioni umane, quelle vere che ti riempiono la giornata con la loro semplicità.

Gli spazi del negozio e bike cafè REcicli di Milano

La cucina è casalinga a ed è composta da specialità quali lasagne, farfalle alla boscaiola, insalata di pollo con mela o un piatto forte per il mezzogiorno è il riso venere con gamberi e lenticchie oppure da provare sono le mitiche cime di rapa affogate nella loro stessa acqua, una vera delizia!

Mentre tutti i mercoledì troverete dell’ottima mozzarella di bufala DOP, burrate, pomodori pachino che arrivano direttamente dalla Puglia da accompagnare con una birra valchiria trentina – prodotta in un microbirrificio da un amico di mamma Anna, più alcuni speciali liquori artigianali, perché da Recicli se chiedi un amaro Montenegro non ce l’hanno, ma ti faranno provare tutte le loro specialità e non potrete più farne a meno.

Aumentare sempre di più la gamma e la qualità degli articoli proposti, sviluppare attività di informazione relative al mondo della bicicletta grazie alla segnalazione di manifestazioni, eventi, mostre, libri e notizie che ruotano attorno alle due ruote.

Questo e molto altro da Recicli… cosa aspettate a farci un giro?

REcicli cicli realmente usati
Indirizzo: Corso Luigi Manusardi 3, Milano
Sito Web: recicli.com
eMail di contatto: info@recicli.com

A proposito dell'autore

Quando suo nonno le insegnò ad andare in bici nel garage di casa, fu un colpo di fulmine.‬ ‪Milanese di nascita, ha viaggiato e fatto della bicicletta uno stile di vita utilizzandola in ogni declinazione: urban, mtb e strada. ‬ Oltre che un piacere, andare in bici per Valeria è anche un lavoro: è stata bike messenger a Milano per la prima società di corrieri in bici ed è attualmente guida di cicloturismo‬ in Italia ed Europa. ‪Sempre alla ricerca di nuovi stimoli e sfide all'aria aperta, crede fermamente che la bici migliorerà il mondo in cui viviamo.‬