Share with your friends










Inviare

Il mondo della bicicletta non è stato mai trattato bene dal mondo dei videogiochi: pochi i titoli, pochissimi quelli validi, scarso il successo

Hai pedalato sulla tua mtb per ore e torni a casa soddisfatto, una doccia, uno spuntino e accendi il pc: a cosa giochi?

Ti ritrovi con gli amici per seguire una tappa particolarmente importante del Giro d’Italia e, conclusa la visione, tiri fuori quattro birre e la play: a cosa giochi?

Piove e non puoi scorrazzare in sella alla tua BMX come ti piacerebbe: a cosa giochi?

Possiamo tranquillamente affermare che la bicicletta non è stata mai trattata bene dal mondo dei videogiochi: pochi i titoli sparsi nel tempo e fra le varie piattaforme. Mai esaltanti le vendite e non molto entusiasmanti nemmeno i singoli risultati.

Sono altre le due (o più) ruote che gli sviluppatori cercano di trasformare in giochi: basta dare uno sguardo a varie classifiche quali “i dieci migliori giochi di corse” e scopriremo un colorato ed eterogeneo insieme di automobili da rally e Formula Uno, moto da cross o strada, astronavi, pattini, sottomarini, canguri, skateboard nucleari e qualsiasi altro possibile mezzo di movimento, tranne le amate biciclette.

E no, non possiamo farne un torto: purtroppo nel mondo dei videogiochi non esistono molti titoli degni di nota per quel che riguarda la nostra adorata bici.

Abbiamo pensato di radunarne alcuni qui sotto, come potete vedere, non tanto per compilare una possibile classifica dei cinque migliori videogames ciclistici, quanto per spingervi a uscire allo scoperto e farvi segnalare, in fase di commento, i titoli dimenticati e quelli che sono, o sono stati, i videogiochi ciclistici della vostra vita.

Bando agli indugi quindi, e cominciamo (senza particolare ordine, non c’è vincitore) con il nonno dei videogiochi a due ruote…

Paperboy

Correva il 1985, il sottoscritto aveva 15 anni e “sprecava” la paghetta settimanale nelle sale giochi, ebbene sì.
Prima di dire qualcosa, ehi: ricordatevi che non esistevano i computer attuali, non c’era Internet e nemmeno Playstation.

In sella alla bici bisogna consegnare i quotidiani alle porte degli abbonati, danneggiare le case dei non abbonati ed evitare vari ostacoli e pericoli lungo la strada.

Il messaggio non è esattamente da educazione civica ma il divertimento, per chi sente il richiamo della nostalgia, è ancora tanto.

Matt Hoffman’s Pro BMX 2 e Dave Mirra Freestyle BMX 2

Per noi ciclisti potevano passare mesi e anni di siccità assoluta e poi, nel giro di poco tempo, ecco ben due titoli “avversari” a spartirsi le già magre vendite. Difficile ora, a quattordici anni di distanza, identificare il migliore: il titolo “firmato” Mirra era disponibile su un numero maggiore di piattaforme, ma i trick di Hoffman entusiasmavano di più.

La grafica del video gioco Dave Mirra Freestyle BMX 2

Mountain Bike Challenge

Lo so, bastano davvero pochi anni per trasformare un titolo di buona qualità in un pasticcio di pixel confusi, ma al tempo Mountain Bike Challenge mi ha fatto perdere parecchie diottrie. Completamente gratuito, ti permetteva downhill allucinanti ed era molto facile da giocare, sebbene diventare un campione fosse poi ben altra storia.

Un frame del videogioco Mountain Bike Challenge

Pro Cycling Manager 2014

75 squadre e più di 200 gare assicurano una enorme varietà e dovrete occuparvi di ogni aspetto gestionale, dall’allenamento ai rapporti con gli sponsor, dal mercato agli infortuni fino alla gestione della corsa dal punto di vista tattico.

Non siamo a livelli stratosferici ma è comunque il meglio offerto dal mercato, a un prezzo ben minore rispetto alla versione 2015.

Una schermata del video gioco sul ciclismo Pro Cycling Manager 2014

MTB Freeride

Si sale, si scende, si vola e si cade. Si cade un sacco. Non l’ho inserito per particolari meriti quanto più che altro per il fatto che si tratta di un gioco gratuito (in versione trial) dalla grafica decente in un settore dove c’è sempre scarsità di titoli.

Avrei potuto inserire qualche altro nome, almeno il non tanto entusiasmante Tour de France 2015, per dire, ma preferisco non intasare la lista e lasciare a voi il giusto spazio per altre nomine.

Da ciclisti, giocate anche videogiochi di ciclismo?
Quali sono le vostre impressioni? In cosa questi titoli falliscono e quali elementi reali riescono invece a replicare bene?
Quali i vostri titoli preferiti?

A voi la parola!

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.