Share with your friends










Inviare

Visto in anteprima a Eurobike 2017, X5 Evo è un ciclocomputer GPS con videocamera integrata che può agire come vero e proprio “regista” delle vostre pedalate e che, grazie a una app dedicata e alle ampie possibilità di configurazione, vi permetterà di editare e condividere con facilità i filmati stessi.

Le potenzialità dell’Xplova X5 Evo non si esauriscono nella confezione dei video: come molti smart device e ciclocomputer di ultima generazione, esso può essere utilizzato sia per monitorare alcuni parametri fisiologici o inerenti l’uso della bicicletta.

Può anche diventare uno strumento in grado di tutelare e rendere più sicure le vostre escursioni e, infine, aiutarvi nel progettare gite fuori porta, sessioni nei bike park o su sentieri fuori strada, fino alla gestione del commuting urbano.

X5 Evo di Xplova

Xplova X5 Evo montato e pronto a riprendere le vostre migliori pedalate, utilizzabile sia con touchscreen che tasti fisici.

La videocamera integrata di X5 Evo può essere attivata e gestita manualmente, ma l’utilizzo più interessante e innovativo è quello in automatico: è infatti possibile impostare tutta una serie di parametri superati i quali l’action cam si attiva da sola e comincia a registrare.

Detti parametri possono riferirsi alla condizione fisica del ciclista o a dati riguardanti il sentiero e la bici: si passa quindi da elementi quali la frequenza cardiaca ad altri come velocità della bici, frequenza o potenza della pedalata, pendenze del percorso o particolari punti di interesse dello stesso.

Per quanto riguarda la gestione dei dati vitali, X5 Evo è completamente compatibile con i sensori e device ANT+ presenti sul mercato, potrete quindi utilizzarlo in combinazione con fasce cardio, misuratori di potenza e vari sensori.

X5 Evo schermate dashboard

Tre schermate del ciclocomputer Xplova X5 Evo: informazioni sui dati fisiologici, bicicletta e percorso.

Una volta registrato il video è possibile, tramite l’app dedicata Xplova Video, montare i vari frammenti e aggiungere in sovraimpressione i dati che desideriamo, ottenendo filmati di buona qualità che sono poi pronti per essere condivisi online.

L’app ha connessione WiFi e Bluetooth e consente di condividere il filmato non solo sui social network più diffusi quali Facebook o YouTube, ma anche sui social e piattaforme più specializzati e dedicati alle attività sportive come Strava e simili, in aggiunta alla piattaforma proprietaria Xplova.

Il GPS permette, oltre alla ormai consueta pianificazione degli itinerari, l’inserimento di cosiddetti SmartSign, che indicano luoghi di interesse (salite particolari, punti panoramici, ma anche zone adatte alla sosta o ristoranti, bar e hotel) e possono essere impiegati anche come segnali che attivano la ripresa video automatica.

Xplova videocamera X5 Evo

Vista frontale del ciclocomputer X5- Evo: è ben visibile “l’occhio” di questo device targato Xplova.

X5 Evo ha anche una modalità denominata Time Lapse, che utilizza la videocamera come una macchina fotografica ed esegue scatti a determinati intervalli, che possono in seguito formare un collage video.

Da non sottovalutare infine il potenziale di questo ciclocomputer per quel che riguarda la tutela dei propri diritti in caso di incidenti di vario tipo: il ciclista avrà a disposizione un filmato o una serie di foto che possono contribuire quando e se si dovrà attribuire qualche tipo di responsabilità in sede legale.

Xplova X5 Evo è venduto al prezzo di 430 euro circa, a seconda degli shop online: è impermeabile, ha touchscreen capacitativo, display da tre pollici (240 per 400 pixel) leggibile alla luce del sole e pulsanti fisici che si possono usare come alternativa quando il tempo è umido.

Questo smart device misura 110 x 62 x 23 millimetri per un peso di 120 grammi; ha sensore di temperatura e altimetro barometrico; la batteria ricaricabile al litio ha una autonomia fino a 12 ore circa, a seconda del tipo di utilizzo.

L’app è compatibile con Android 5.0 e iOS 10 o versioni successive, la confezione comprende Xplova X5 Evo, supporto esteso, garanzia, cavo micro-USB, cinturino e guida introduttiva.

Una curiosità, il Team Bianchi Countervail e con lui Marco Aurelio Fontana utilizzerà la versione limitata del ciclocomputer Xplova X5 Evo Bianchi Special Edition in gara e nelle competizioni di mtb cross country durante tutta la stagione agonistica 2018, grazie a un accordo siglato con il brand taiwanese. Questa versione sarà disponibile solo attraverso la rete distributiva Bianchi.

Mentre chi fosse interessato alla versione normale e ad altri prodotti di Xplova troverà caratteristiche ed elenco dei rivenditori italiani presso il sito ufficiale Xplova.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.