Share with your friends










Inviare

La sempre più evidente tendenza ad accorpare molte funzioni in un singolo device trova un esempio di spicco nel nuovo Xplova X5 Evo, un ciclocomputer GPS smart che, oltre alle consuete funzioni, è dotato di videocamera e alta connettività, ed è ora distribuito da RMS.

È sufficiente pensare a quanto è accaduto nel corso degli anni ai nostri cellulari per comprendere la direzione verso la quale convergono anche i ciclocomputer, e Xplova X5 Evo ha il merito di essere uno dei pionieri in questo campo.

Per capire da dove viene e cos’è Xplova X5 Evo basta leggere con attenzione il suo nome: Xplova è un’azienda specializzata in ciclocomputer di alta gamma, fondata nel 2008 a Taiwan, acquisita nel 2015 da Acer.

Il suo X5 è un GPS cartografico touch screen con telecamera integrata, che ci ha positivamente impressionato tempo fa.

Xplova X5 Evo distribuito da RMS

Il ciclocomputer GPS cartografico touch screen Xplova X5 Evo con, ben visibile, la videocamera integrata.

Evo, infine, è ovviamente l’evoluzione del precedente modello, con sensibili migliorie sia per quel che riguarda la connettività e quindi lo sharing sui social network, sia nelle performance video.

Per iniziare a conoscere Xplova X5 Evo, guardiamo subito la sua Action Camera HD grandangolare, con la quale effettueremo i filmati che in seguito potremo condividere sui nostri profili social.

I suoi 120 gradi di angolo di campo, uniti alla risoluzione di 720p e 30 fps, ci permettono di fotografare e filmare con buona qualità e con varie modalità di avvio della registrazione, sia manuale sia in automatico. Possiamo settare l’inizio delle riprese attraverso parametri quali il battito cardiaco o la velocità, e sono anche presenti le sempre utili funzioni Dash-Cam e Time Lapse.

Controlliamo tutte le funzioni sul display a colori da 3”, touchscreen e con risoluzione da 240×400 pixel. Lo schermo ha ottime performance: grande sensibilità al tatto e visibilità in ogni condizione di luce, grazie anche al sensore di luce ambientale che regola automaticamente la luminosità dello schermo in base alle mutevoli condizioni di illuminazione.

Xplova X5 Evo sostegno al manubrio

Il sostegno al manubrio di Xplova X5 Evo può essere montato anteriormente oppure sopra l’attacco, al contrario.

Le funzioni video e condivisioni social si possono controllare tramite due app dedicate: Xplova Connect (un’applicazione tecnica, che permette di gestire i dati, caricare i percorsi e tanto altro) e Xplova Video (che serve per modificare e editare tutta la parte video), disponibili sia per iOs che per Android.

La batteria al litio da 1500 mAh di Xplova X5 Evo ha un’autonomia variabile a seconda delle modalità di utilizzo, che può raggiungere le 12 ore, mentre la ricarica avviene tramite porta Micro-USB.

Xplova X5 Evo ha compatibilità ANT+ con una vasta serie di dispositivi, fra i quali i sensori di cadenza e velocità, misuratore di potenza, fascia cardio e Shimano Di2.

Presente la connessione Wi-Fi con la quale si possono scaricare, fra l’altro, le mappe OSM di tutto il mondo, per la navigazione cartografica.

Sono presenti termometro, sensore di luce ambientale, altimetro barometrico, accelerometro, connettività con Strava e doppio sistema GPS/GLONASS ad alta sensibilità.

Completano il quadro delle caratteristiche di Xplova X5 Evo la memoria da 8 GB e un grado di impermeabilità pari a IPX7, che gli permette di resistere a 1 metro di profondità per circa mezz’ora.

Questo GPS misura 110x62x23 millimetri per un peso di circa 120 grammi, nella confezione sono inclusi: supporto esterno, cinturino, cavo-micro USB e guida introduttiva.

Xplova X5 Evo costa 399 euro, per maggiori informazioni e acquisto ci si può recare sul sito ufficiale RMS.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.