Share with your friends










Inviare

Fumpa, insieme al suo fratello minore miniFumpa, è un compressore elettrico di nuova generazione, dalle dimensioni e peso ridotti, che si presenta al ciclista urban come valida alternativa alle pompe.

Per quanto fortunati si possa essere, prima o poi capiterà a chiunque di forare e dover cambiare la camera d’aria o eseguire altri interventi simili alle ruote della bicicletta. Fino a oggi il compito di gonfiare i pneumatici era affidato a mini pompe, bombolette di CO2 o, per i più fortunati, alla possibilità di recarsi presso una ciclofficina.

Ora Fumpa affianca a queste soluzioni qualcosa di potente, affidabile e veloce che potrebbe in breve tempo trovare diffusione grazie agli ottimi numeri che è in grado di esibire.

Fumpa mini compressore elettrico

Fumpa è in grado di erogare una pressione massima di 120 psi, passando da 0 a 100 psi in 25 secondi.

Le caratteristiche del mini-compressore Fumpa

Fumpa è infatti un mini-compressore dalle dimensioni estremamente contenute: 4,2 x 7,3 x 8,7 centimetri per un peso totale di appena 380 grammi. Dimensioni piccole, quindi, ma prestazioni molto grandi in quanto arriva a una pressione massima di 120 psi ed è in grado di progredire da 0 a 100 psi in 25 secondi.

Con una sola carica, infine, è in grado di gonfiare circa sei pneumatici ed è predisposto per entrambi i tipi di valvola, sia Schrader che Presta.

Fumpa è provvisto di manometro digitale, è ricaricabile via USB in circa due ore e può essere impiegato anche per altri scopi quali per esempio gonfiare materassini e vari tipi di pallone.

Commercializzato a circa 154 euro (più spese postali) al cambio attuale, Fumpa viene venduto con garanzia di un anno.

Fimpa e miniFumpa compressori a confronto

I due modelli di Fumpa a confronto, con quello “mini” che pesa l’esatta metà rispetto al precedente: 190 grammi.

miniFumpa: ancora più piccolo

Otttimi numeri, vero? Ma si può fare ancora di meglio e i produttori lo hanno dimostrato con il più recente miniFumpa che, viste le dimensioni, possiamo tranquillamente definire come compressore tascabile.

Ben più piccolo rispetto al primo modello, miniFumpa misura 3,2 x 5,6 x 6,8 centimetri e pesa esattamente la metà: 190 grammi.

miniFumpa dimensioni ridotte

Come vedete dalla foto, possiamo tranquillamente affermare che miniFumpa è un vero e proprio compressore tascabile.

Questa riduzione porta con sé alcune rinunce: sparisce infatti il manometro e l’unica valvola coperta è la Presta. Si riduce anche l’autonomia per questa micro-pompa, che con una carica riesce a gonfiare “solo” due gomme 700x23c, così come calano le prestazioni: miniFumpa ha sì la stessa pressione massima di 120 psi, ma impiega circa 45 secondi per passare da 0 a 100 psi.

Il tutto per un costo di 120 euro circa, ai quali occorre aggiungere le spese postali.

Rimane comunque un accessorio bici stupefacente e lo provano anche le ottime vendite registrate dal produttore, che nel momento in cui vi scriviamo ha esaurito il modello più grande, ma è imminente un nuovo rifornimento.

Per studiare meglio le caratteristiche di questi mini compressori ed effettuare ordini vi invitiamo a visitare il sito ufficiale Fumpa, presso il quale troverete anche vari ricambi e accessori quali prolunghe, borse da sella e altro ancora.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.