Share with your friends










Inviare

Accoppiando due tendenze che trovano grande affermazione e successo nelle città e metropoli, Tern ha creato Cargo Node, una bicicletta pieghevole che, come suggerisce il nome, è anche una cargo bike.

È una cargo, aggiungiamo, di grandi capacità e usi molteplici, visto che può reggere fino a 160 chilogrammi, rider compreso.

Se pensiamo a una cargo bike pieghevole ci vengono in mene alcuni requisiti primari e imprescindibili:
- la già citata capacità di carico;
- telaio robusto;
- grande attenzione nel giunto centrale, che deve essere allo stesso tempo facile da usare e in grado di resistere a lungo all’usura;
- massima sicurezza nella guida visti i carichi importanti, con particolare focus sull’efficienza dei freni;
- una sostanziale riduzione dell’ingombro una volta piegata.

Tern Cargo Node

La Cargo Node al massimo delle sue capacità: due seggiolini per bambini e due borse laterali da 35 litri di capienza.

Cargo Node risponde a tutti questi requisiti con una serie di caratteristiche e prestazioni di gran livello.

Partiamo dalla capacità di carico: non sono “solo” i 160 chilogrammi ma anche la versatilità delle soluzioni, il sistema di borse Xtracycle Carry All ha una capienza di 35 litri/22 chilogrammi per lato la bicicletta è predisposta per alloggiare ben due seggiolini da bambino Yepp Maxi Easyfit.

Tenendo conto di quanto sia sempre più complesso guidare in auto in città, fra difficoltà di parcheggio e zone a traffico limitato, Cargo Node diventa una valida alternativa per la mobilità urbana, con la quale si possono portare i figli all’asilo o a scuola, per poi andare a fare la spesa.

Giunto OCL Cargo Node

Un particolare del giunto OCL di Cargo Node, provvisto di 4 cuscinetti Igus tra le parti in alluminio e quelle in acciaio.

Il giunto centrale è una garanzia assoluta: OCL è attualmente una delle migliori soluzioni disponibili sul mercato, un punto di riferimento affidabile, robusto e sicuro, dotato di 4 cuscinetti Igus tra le parti in alluminio e quelle in acciaio inox.

Sicurezza e stabilità sono rafforzate sia dai freni a disco idraulici Promax che dal cavalletto centrale Xtracycle KickBack.

Bicicletta Tern Cargo Node ripiegata in ascensore

E per quanto riguarda l’ingombro, è difficile trovare una cargo bike che una volta piegata (l’operazione richiede circa 10 secondi) misura 52 x 132 x 83 centimetri, rendendo possibile il trasporto sui mezzi pubblici o nel bagagliaio.

Cargo Node ha ruote da 24″ che montano gomme Schwalbe Big Apple, 50-507, puncture protection, Reflex.

Pesa 24,5 chilogrammi, che non sono pochi ma pensando alle potenzialità del mezzo son più che accettabili. Ha 16 rapporti ed è disponibile in bianco o nero.

Viene venduta al prezzo di 1.999 euro, con protezione furto e garanzia di 10 anni.

Cargo Node ripiegata

Bastano appena 10 secondi per piegare Cargo Node, che occupa 52 x 132 x 83 centimetri.

Fra le altre caratteristiche salienti troviamo il manubrio provvisto di sistema Andros, regolabile velocemente e senza dover ricorrere ad attrezzi; una dinamo presente nel mozzo, che alimenta il faro Valo da 41 Lux; la robusta forcella in acciaio Cro-Mo e, ciliegina sulla torta, una pompa integrata nel reggisella, di modo da averla sempre a portata di mano.

Coloro in cerca di maggiori informazioni su Cargo Node, sui vari altri modelli di bicicletta del brand e sulla gamma di accessori a disposizione può visitare il sito ufficiale Tern.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.