Share with your friends










Inviare

Il “cammellino” o appendice per bambini è un sistema-rimorchio che si ancora alla vostra bici

In questo articolo prenderemo come riferimento solo appendici e cammellini con un sistema che permette al bambino di avere una posizione classica in sella. Questa soluzione è molto differente dal trailer (leggi articolo dedicato ai trailer): qui il bambino è “allo scoperto”, non è nella sua “tenda-mobile”, non può giocare o sfogliare un libro, vive a tutti gli effetti il “suo viaggio” in bici, breve o lungo che sia.

trasportare-bimbi-bici-cammellino-appendice-mamma

Il cammellino o appendice è un metodo sicuro e coinvolgente per il trasporto dei bambini che hanno già un buon livello di autonomia

Vivrà un’esperienza più reale dell’andare in bici e il genitore potrà educarlo al comportamento sulle strade, insegnandogli i segnali stradali, le regole e prepararlo ai rischi che si corrono. Avrà le mani sul manubrio, sentirà il vento sulla faccia, potrà contribuire a pedalare. Anche se non si affaticherà molto. L’affaticamento sarà dovuto soprattutto al dover mantenere una posizione tale per molto tempo, senza annoiarsi.

È in bici come noi e deve essere vestito in modo adeguato, se ci sarà sole forte dovrà essere protetto, stessa cosa se pioverà dovrà essere ben coperto.

trasportare-bimbi-bici-cammellino-appendice-semaforo

Prima di utilizzare il cammellino i genitori devono valutare il comportamento del bambino

Consiglio: potrete essere solo voi a valutare quando e se vostro figlio sarà pronto per restare su una appendice, ci sono bambini molto agitati ed altri che si stancano facilmente, prima di affrontare un lungo viaggio o anche una semplice passeggiata è bene fare delle “prove generali” (magari nel vialetto di casa o al parco) e valutare il suo comportamento.

Il bambino si renderà conto molto presto che a guidare la bici è il papà o la mamma e ci vorrà poco perché si distragga, lascerà il manubrio aumentando il rischio di possibili cadute dalla bici. Dovrà essere molto diligente.

Passeggiata o viaggio?

Ci sono davvero molti modelli di cammellini sul mercato, alcune soluzioni sono molto valide, altre un po’ meno. Con questo voglio dire che esistono alcuni modelli che sono adatti ad una passeggiata sul lungomare per prendere un gelato ed altri modelli che sono più adatti ad affrontare anche un vero viaggio.

Come tutte le cose è una questione di qualità: qualità dei materiali, struttura del telaio, resistenza ecc.

trasportare-bimbi-bici-cammellino-appendice-mare

L’utilizzo dell’appendici permette al bambino di vivere in prima persona le emozioni del viaggio

Tipologie Cammellini

Possiamo distinguere due categorie di cammellini o appendici: una che permette di usare la bici stessa del bambino, che viene ancorata alla bici del genitore tramite un braccio molto robusto al reggisella oppure con un sistema che si fissa al perno della ruota posteriore e “rimorchia” la bici del bambino.

Per poter “trainare” la bici però la ruota anteriore dovrà essere sollevata, il bambino infatti non può sterzare. Questo obbliga ad avere la bici del bambino sempre “impennata”, dunque il bambino sarà sempre in una posizione poco naturale. La sella andrà regolata di conseguenza per non farlo scivolare.

trasportare-bimbi-bici-cammellino-appendice-coppia

Nel mercato esistono due tipologie di cammellino principali: la “mezza bici” o il gancio che “rimorchia” la bici intera sollevando la ruota anteriore

L’altra tipologia di appendice o cammellino è una soluzione studiata ad hoc, una “mezza-bici” con tutta la parte posteriore identica ad una bici, ma senza la parte anteriore, non c’è infatti la ruota anteriore, il telaio si “allunga” e diventa un braccio meccanico molto robusto che si va ad ancorare nella maggior parte delle soluzioni al reggisella, ma ci sono delle soluzioni che lo fanno ancorare ad esempio al portapacchi posteriore.

Questo è l’ultimo di una serie di articoli in cui abbiamo parlato delle varie soluzioni per il trasporto dei bambini in bicicletta in funzione all’età: i primi mesi con cargo e marsupio, il seggiolino da 1 a 8 anni e il carrellino porta bimbi o trailer.

Informazioni generali, consigli e le normative del codice della strada sono stati trattati in questo post introduttivo.

A proposito dell'autore

Appassionato di mountainbike dalla nascita, scopre la fotografia molto giovane, dopo la laurea in architettura non abbandona il sogno di lavorare come fotografo e da quel momento inizia la sua vera carriera da professionista lavorando come fotografo specializzato nell'action photography e fornendo servizi ad aziende di ogni genere... Attualmente ha il ruolo di Direttore Responsabile di BiciLive.it