Share with your friends










Inviare

La continua espansione della bicicletta, dall’impiego in città per il commuting urbano fino a un uso sempre maggiore per escursioni fuori porta e cicloturismo di ogni tipo, porta a un maggior impiego delle varie soluzioni di portabici da auto, e Upside Rack propone un metodo nuovo, semplice ed economico, per trasportare tantissimi modelli di due ruote.

Dopo una campagna Kickstarter di successo, la società australiana che ha progettato Upside Rack si prepara ad affrontare il mercato, forte di una serie di soluzioni e vantaggi che mancano a buona parte degli altri modelli di portabici da tetto: come spesso accade a questo tipo di innovazioni, tutto parte da un’idea molto semplice.

Upside Rack portabici auto

Il portabici Upside Rack ben aperto, con visibili i punti di ancoraggio per manubrio e sella.

Il concetto alla base di Upside Rack, come già intuibile dal nome, è quello di “rovesciare” il problema del trasporto bici in auto, cercando di intervenire sui lati considerati più negativi per arrivare a un accessorio di nuova concezione.

Il risultato finale è un portabici che da ripiegato ha dimensioni maneggevoli, dal peso di appena 1,8 chilogrammi, praticamente universale, dotato di certificazione ISO 11154 e dal costo contenuto.

Mentre la maggior parte dei portabici da tettuccio sono costituiti da una canalina che si ancora sulle barre del portapacchi e sulla quale si fissano le ruote delle biciclette, Upside Rack consiste in un sistema pieghevole che si apre e si fissa al manubrio e alla sella: il mezzo viene quindi rovesciato e montato sulle barre in meno di venti secondi, con un design (la larghezza può variare fra i 55 e i 93 centimetri) che si adatta a gran parte dei sistemi in uso.

Upside Rack

Un dettaglio del fissaggio di Upside Rack sulle barre portapacchi dell’automobile.

Upside Rack è omologato per biciclette fino a 25 chilogrammi di peso e, se alternerete l’orientamento, potrete impiegarne anche più di uno sullo stesso portapacchi.

Il fatto di essere facilmente montabile e smontabile, unito alle ridotte dimensioni una volta piegato (61x14x14 centimetri), vi consentirà di impiegare Upside Rack sia sulla vostra automobile che su quella di amici o su un mezzo preso a noleggio, consentendovi un facile trasporto di vari modelli di due ruote.

Biciclette da strada, mountain bike, fat bike, bici da bambino: qualsiasi tipologia può impiegare Upside Rack.

Sorpassate le fasi di raccolta fondi su Kickstarter e Indiegogo, Upside Rack dovrebbe essere presto messo sul mercato a un prezzo stimato di circa un centinaio di euro: per maggiori informazioni, pre-ordini e aggiornamenti vi consigliamo di visitare il sito ufficiale Upside Rack.

A proposito dell'autore

Grande appassionato di natura, cinema e scrittura, collabora da anni con siti di musica, cinema, spettacolo e informazione occupandosi di varie tematiche. Milano gli ha fatto scoprire il mondo della bicicletta e da allora il suo amore per le due ruote continua a crescere inarrestabile.