BMW ha in mente un futuro in cui la scena urbana sarà dominata da due mezzi di trasporto diversi da quelli a cui siamo abituati a vedere ora sulle nostre strade.

Il reparto research and development di BMW infatti ha pensato che per affrontare il tema della mobilità era necessario inventare due nuovi concept. Ecco quindi che il famoso marchio automobilistico ha reso noto che sta lavorando ai prototipi dell’e-trike Dynamic Cargo e del monopattino elettrico Clever Commute.

Prendendo in prestito le parole di Jochen Karg, capo della progettazione della divisone New Technologies, l’obbiettivo era “sviluppare dei concept che conservassero agilità e sensazione di guida dei comuni mezzi di trasporto elettrici (ebike e monopattino), aggiungendo opzioni di trasporto innovative e sicure”.

L’e-Trike Dynamic Cargo e il monopattino elettrico Clever Commute parcheggiati in un parco

L’e-trike BMW Dynamic Cargo

A prima vista il termine eTrike potrebbe sembrare strano, ma il Dynamic Cargo di BMW non è altro che una bicicletta elettrica cargo con tre ruote, da qui il nome “e-Trike”.

Questo prototipo è caratterizzato da un telaio con un ampio vano di carico posteriore, posizionato tra le due ruote. Completamente accessoriabile, il Dynamic Cargo è stato creato per regalare sicurezza e maggiore stabilità al ciclista, aggiungendo l’opportunità di trasportare oggetti e bambini.

La parte anteriore si unisce alla parte posteriore per mezzo di un asse girevole che regala versatilità d’uso e maneggevolezza. L’asse girevole consente infatti di avere un miglior spazio di manovra anche nei passaggi più stretti e allo stesso tempo rimanere in posizione verticale.

Dalle ultime indiscrezioni l’e-trike Dynamic Cargo ancora in fase prototipale avrà una ruota anteriore a raggi e una trazione posteriore: le ruote posteriori dovrebbero essere dotate di motore integrato.

La batteria removibile sarebbe in grado di assicurare una autonomia di oltre 20 km, quindi progettata per i micro spostamenti. Inoltre l’assenza di catena di trasmissione dovrebbe rendere più semplice la vita al ciclista, sia durante la pedalata sia in termini di manutenzione.

L’eTrike Dynamic Cargo ideato da BMW fermo in una piazza

Il monopattino elettrico BMW Clever Commute

BMW non si è fermata soltanto alla “rivoluzione delle e-bike” pensando a un e-trike, ma ha anche progettato un monopattino elettrico per i pendolari. Il nome Clever Commute sottolinea infatti come questo mezzo di trasporto sia intelligente e destinato ai commuters.

È pensato per spostamenti di breve entità e la sua struttura è stata studiata in dettaglio dagli ingegneri di BMW per facilitare il trasporto nel bagagliaio della propria auto e sui mezzi pubblici. Sono previste infatti due modalità di chiusura, una delle quali dovrebbe addirittura accorciare la sua lunghezza per renderlo ancor più compatto.

Questo nuovo monopattino pieghevole è ancora un prototipo, ma BMW promette che l’autonomia sarà simile a quella dell’e-trike Dynamic Cargo: oltre 20 km per muoversi in serenità tra le vie della città. La batteria potrà essere rimossa per rendere più agile l’operazione di ricarica.

Il monopattino elettrico Clever Commute parcheggiato su un sentiero all’interno di una parco

Compatto e polivalente, il Clever Commute sarà poi dotato di freni a disco, parafanghi e ruote abbastanza grandi, almeno così si intuisce dai rendering diffusi dal marchio. Un’altra peculiarità di questo monopattino è la posizione del motore nella ruota posteriore che aiuterà i pendolari a portarlo in giro come un vero e proprio trolley grazie all’aiuto di una leggera spinta del propulsore.

Al momento BMW non ha ancora fornito informazioni dettagliate sulle tempistiche della presentazione ufficiale dei prototipi, ma ha già dichiarato che non produrrà internamente questi due concept. I progetti saranno realizzati quindi da fornitori terzi specializzati nel settore della micro mobilità.

Per questo motivo se volete rimanere aggiornati sul lancio dell’eTrike Dynamic Cargo e del monopattino elettrico Clever Commute vi consigliamo di continuare a leggere BiciLive.it e di visitare il sito ufficiale di BMW.

Chi è interessato ai monopattini elettrici per uso urbano può anche leggere i nostri articoli dedicati al Fantic TX2 allo Spillo Pro di Icon.e o al MIG di Bad Bike.

A proposito dell'autore

Ciclista urbano per passione e necessità, Alessio lavora da sempre su computer e internet, oggi principalmente come consulente e formatore di SEO e web marketing. Si è unito al team di bicilive.it per poter scrivere di alcuni dei suoi argomenti preferiti - le biciclette e la tecnologia - e conoscere tanti esperti ciclisti con cui condividere consigli e buone abitudini, magari pedalando insieme.